16/03/2011 - 10:22

Ecolamp conquista smartphone e tablet con l'applicazione l'isola che c'è

L'Isola che c'è è la nuova applicazione per smartphone e tablet creata da Ecolamp, il consorzio per il recupero e il trattamento di apparecchiature di illuminazione, per geolocalizzare attraverso delle mappe interattive le isole ecologiche presente sul territorio nazionale.

Ecolamp conquista smartphone e tablet con l'applicazione l'isola che c'è

In Italia ci sono già quasi 1.700 isole ecologiche Ecolamp e il numero di consumatori attenti a non inquinare e propensi al riciclo è in continuo aumento.

Per questo Ecolamp ha deciso di rendere più agevole la raccolta differenziata delle lampade a basso consumo creando un'applicazione gratuita, facile e sempre disponibile (la si può infatti installare su iphone e ipad, smartphone e tablet android) per trovare l'isola ecologica Ecolamp più vicina.

L'applicazione, nata dalla creatività di Eggers2.0 e grazie allo sviluppo tecnico di Maiora Labs, permette all'utente di scoprire l'isola ecologica più vicina o in alternativa, inserendo un Cap, una città oppure un indirizzo, ricevere precise indicazioni per raggiungere l'isola ecologica a piedi, in auto o con i mezzi pubblici. 

Gli utenti inoltre potranno ricevere informazioni riguardanti le isole ecologiche e aggiornamenti sulle iniziative di Ecolamp.

L'applicazione è scaricabile gratuitamente dai maggiori market store (Android e Apple) e dal sito istituzionale Ecolamp

"Le lampade a risparmio energetico, una volta esauste, diventano rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche, i cosiddetti RAEE, e vanno quindi raccolte in maniera differenziata o presso i centri di raccolta comunali o consegnandole al negoziante al momento dell'acquisto di una nuova equivalente". - spiega Andrea Pietrarota, Direttore Marketing e Comunicazione del Consorzio Ecolamp - "La raccolta differenziata delle lampadine è un gesto semplice, che permette però di dare un forte contributo alla salvaguardia dell'ambiente. Questo il messaggio che Ecolamp si impegna a promuovere in tutte le sue campagne di sensibilizzazione ambientale rivolte a scuole, professionisti e consumatori".

 

Ecolamp è il consorzio senza scopo di lucro dedito alla raccolta e al riciclo delle sorgenti luminose a basso consumo esauste. 

Nato nel 2004 per volontà delle principali aziende nazionali e internazionali del settore illuminotecnico del mercato italiano, Ecolamp agisce nel rispetto del Decreto Legislativo n.151 del 2005, adattamento Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche). 

Ad oggi sono 140 i produttori di apparecchiature di illuminazione associati ad Ecolamp, che rappresenta una quota del mercato delle sorgenti luminose pari a circa il 65% per cento. 

La gestione di un corretto sistema di raccolta e trattamento delle lampade a basso consumo esauste è in grado di garantire vantaggi ambientali, sanitari ed economici, dal momento che si tratta di prodotti riciclabili fino al 95%, che contengono tuttavia piccole quantità di mercurio, sostanza inquinante da non disperdere nell'ambiente. 

Per maggiori informazioni visitate il sito www.ecolamp.it

 

Lisa Zillio
autore

condividi su

Articoli correlati
  • Ecolamp: online il nuovo sito
    Leggi
    03/05/2011 - 12:13
    Ambiente
    Ecolamp: online il nuovo sito

    Ecolamp, il Consorzio senza fini di lucro che assicura in Italia la raccolta e il corretto trattamento delle sorgenti luminose esauste, come la lampade a basso consumo e i tubi fluorescenti, ha lanciato il nuovo sito internet. Grafica rinnovata, revisione dei contenuti, navigazione semplificata e...

  • EasyEcolamp Blog: oltre 200.000 visite al mese
    Leggi
    31/10/2010 - 16:55
    Ambiente
    EasyEcolamp Blog: oltre 200.000 visite al mese

    Sono duecentomila le visite che riceve il blog del Consorzio Ecolamp dedicato agli stili di vita ecosostenibili. A distanza di solo un anno dalla sua nascita, EasyEcolamp.it, il blog del Consorzio Ecolamp dedicato a notizie sull'ecologia e l'ambiente, con consigli sostenibili, laboratori di riciclo...

  • Al via Happylamp! Il riciclo si fa divertente con Ecolamp nei principali Parchi a tema e Musei italiani
    Leggi
    20/04/2011 - 13:21
    Turismo
    Al via Happylamp! Il riciclo si fa divertente con Ecolamp nei principali Parchi a tema e Musei italiani

    Ecolamp, il Consorzio senza scopo di lucro per la raccolta e il trattamento delle lampade fluorescenti esauste, è protagonista di una nuova entusiasmante avventura: si chiama happylamp e, fin dal nome, vuole richiamare il principio animatore di questo progetto, in comune con le iniziative ideate e...

  • Ecolamp partecipa alla 15ª edizione di Ecomondo
    Leggi
    10/10/2011 - 09:06
    Ambiente
    Ecolamp partecipa alla 15ª edizione di Ecomondo

    Il Consorzio per il Recupero e lo Smaltimento di Apparecchiature di Illuminazione partecipa all’edizione 2011 dell’annuale fiera internazionale sul recupero di materia ed energia e sullo sviluppo sostenibile che si terrà dal 9 al 12 novembre a Rimini