30/09/2022 - 08:03

Contattori: cosa sono e quando vengono utilizzati

I contattori elettrici sono dispositivi elettrici con contatti multipli che possono essere aperti o chiusi dall'utente. Vengono utilizzati per controllare circuiti elettrici e interruttori in base a una serie di condizioni predeterminate. I contattori elettrici possono essere utilizzati per un'ampia gamma di scopi, ma sono più comunemente impiegati in ambito industriale.

Contattori: cosa sono e quando vengono utilizzati

I contattori elettrici sono dispositivi elettrici con contatti multipli che possono essere aperti o chiusi dall'utente. Vengono utilizzati per controllare circuiti elettrici e interruttori in base a una serie di condizioni predeterminate. I contattori elettrici possono essere utilizzati per un'ampia gamma di scopi, ma sono più comunemente impiegati in ambito industriale. Questi dispositivi si trovano spesso in fabbriche, magazzini e altri siti produttivi in cui i motori o altre apparecchiature elettriche devono essere accesi o spenti in base a determinate azioni.

Un contattore è un tipo di interruttore che apre e chiude un circuito elettrico. I contattori sono disponibili in molte varietà diverse, ma hanno tutti la stessa struttura di base e usi simili. Oggi sono disponibili diversi tipi di contattori, tra cui quelli pilotati, quelli con bobina di sgancio a riarmo automatico e quelli a doppia interruzione. Indipendentemente dal tipo che si preferisce utilizzare, tutti hanno le stesse funzioni e proprietà generali. Vediamo alcuni dettagli su ciò che questi dispositivi possono fare per la vostra casa o il vostro ambiente di lavoro!

Perché si usano i contattori?

I contattori elettrici vengono utilizzati per collegare tra loro due o più circuiti elettrici. Questo può essere utile in diversi contesti, a seconda delle dimensioni e della capacità dei circuiti. I contattori sono comunemente utilizzati in ambito industriale per collegare circuiti di grande capacità, come quelli utilizzati nei motori. I contattori più comuni sono quelli unipolari, a singola interruzione, a doppia interruzione e a sgancio automatico.

 Possono anche essere utilizzati per proteggere un circuito a rischio di cortocircuito. Questo può essere utile se il circuito è utilizzato per un'applicazione pesante, come una linea di produzione. Altre applicazioni includono il collegamento di circuiti con tensioni diverse o il collegamento di circuiti con requisiti di carico diversi.

I contattori sono spesso utilizzati come interruttori quando un circuito ha un carico o un flusso di corrente troppo elevato per essere utilizzato in modo sicuro. Possono anche essere utilizzati per controllare il flusso di corrente attraverso un circuito, aprendo o chiudendo il circuito a determinati intervalli. Ciò avviene spesso per controllare il funzionamento di motori o altre apparecchiature.

Come funzionano i contattori elettrici?

I contattori funzionano collegando due o più circuiti tra loro per dirigere il flusso di corrente attraverso uno o più circuiti. Il contattore apre e chiude il circuito quando si verificano condizioni predeterminate. Il tipo più elementare di contattore, il contattore unipolare, collega due circuiti e dirige il flusso di corrente attraverso uno dei due circuiti in base alla posizione dell'interruttore. Come suggerisce il nome, questo particolare tipo di contattore è in grado di collegare solo due circuiti. Un interruttore automatico funziona in modo simile.

La differenza principale è che l'interruttore scatta quando il flusso di corrente è troppo elevato, mentre il contattore rimane aperto. Questo può essere utile in alcune situazioni, perché un interruttore automatico può essere utilizzato per proteggere un circuito dal cortocircuito, mentre un contattore non è adatto a questo scopo.

Dove acquistare contattori

Vi state chiedendo dove acquistare contattori efficienti? Sul sito di Schneider Electric potete trovare il miglior sistema di protezione di interruttori  , scegliendo soprattutto tra le proposte della gamma TeSys che risulta essere tra i best seller del settore in tutto il mondo.

In questo articolo abbiamo parlato nel dettaglio dei contattori come dispositivi elettrici pensati per collegare diversi circuiti tra loro ma anche per poter gestire al meglio il flusso di corrente in base alle necessità in un ambiente di lavoro e vi abbiamo svelato dove acquistare un dispositivo di qualità. Chi ha bisogno di maggiori informazioni e dettagli tecnici può contattare Schneider Electric che mette a disposizione anche un servizio clienti attento e preciso pronto a togliere dubbi e a consigliare sugli acquisti più appropriati.

Andrea Pietrarota
Direttore Responsabile

condividi su

Articoli correlati
  • efficienza energetica - gas e luce [designed by Freepik.com]
    Leggi
    28/05/2020 - 00:01
    Efficienza
    Luce e gas: ridurre i consumi fa bene a noi e al pianeta

    Lo stato di emergenza scatenato dal diffondersi del Covid-19 ha mostrato un modello di città diverso da quello a cui siamo abituati. Niente traffico, inquinamento atmosferico e acustico drasticamente ridotto, solidarietà tra le persone, misure straordinarie di welfare, soprattutto a favore delle...

  • Bollette luce e gas i consigli per ridurre i consumi
    Leggi
    12/12/2021 - 21:01
    Efficienza
    Bollette luce e gas: i consigli per ridurre i consumi

    In certi periodi dell’anno i consumi aumentano e la conseguenza diretta è che salgono le spese da sostenere, in particolar modo per quanto riguarda luce e gas. Siamo sempre in cerca di nuove soluzioni per ridurre i costi e far quadrare il bilancio familiare.

  • Dieci consigli per risparmiare energia elettrica
    Leggi
    10/07/2019 - 19:12
    Efficienza
    Dieci consigli per risparmiare energia elettrica

    I suggerimenti per il risparmio di energia elettrica che fanno “pesare” di meno la bolletta. 

  • Canaline e catene portacavi
    Leggi
    28/01/2020 - 11:48
    Edilizia
    Come ottimizzare un impianto elettrico con le canaline passacavi

    Effettuare modifiche all’impianto elettrico può essere un lavoro molto impegnativo ed invadente. Per fortuna oggi il mercato offre una soluzione molto più rapida e dalla resa ottimale, sia in termini di prestazione energetica, sia in ambito decorativo.