01/01/2013 - 01:00

Grow the Planet: Nasce in H-Farm il primo strumento che aiuta a coltivare l'orto!

Cresce in maniera esponenziale il numero di orti al mondo: 70 milioni negli Stati Uniti, 18 milioni solo in Italia e l'attenzione verso i prodotti eco sostenibili e le tematiche green sono ormai argomenti noti a tutti. È su questi concetti che prende vita l'idea di Grow the Planet, il progetto nato in H-Farm nell'estate del 2011, che ha come obiettivo quello di diventare uno strumento di riferimento per la coltivazione del proprio orto e cambiare le abitudini dei propri utenti.
Grow the Planet è uno strumento in grado di aiutare tutti, esperti o alle prime armi, a far crescere i propri ortaggi biologici, accompagnando gli utenti dalla semina alla raccolta, dallo scambio al piatto, attraverso un'esperienza facile, divertente e social. Non occorre fare altro che iscriversi alla community online, dove ogni appassionato potrà condividere idee, conoscenze e trovare consigli su come far crescere gli ortaggi nel giardino o semplicemente nel balcone di casa.

Una tecnologia finalmente concreta, quella rappresentata da Grow The Planet, che si "disconnette" dal solo ambito virtuale per trovare una sua applicazione nella vita reale: gli utenti possono incontrarsi e scambiarsi attrezzi e prodotti a km0 raccolti direttamente dal proprio orto. Un riscontro immediato e reale, che fa di quest'idea una buona pratica della coltivazione e dell'interazione fra appassionati.

"L'idea è nata dalla mia attività di blogger su Florablog.it, attraverso la quale ho potuto constatare il crescente interesse, nel panorama italiano ed internazionale, che ruota intorno all'orto." - Dichiara Gianni Gaggiani, founder di Grow the Planet - "In questo particolare momento storico, sia i giovani che gli abitanti delle città stanno recuperando le abitudini di una volta, reinterpretando e adattando il concetto di coltivazione di ortaggi alle necessità della vita contemporanea. Ed è proprio qui che Grow the Planet gioca il suo importante ruolo."
 
Grow the Planet rappresenta un nuovo canale per diffondere pratiche di sensibilizzazione verso comportamenti ecocompatibili e per stimolare gli utenti ad assumere stili di vita rispettosi dell'ambiente. È per questo motivo che, mossa da obiettivi comuni, Legambiente ha coinvolto Grow the Planet nel progetto "Viviconstile" che, nato per dare supporto agli "ortolani di città", darà la possibilità alla piattaforma di crescere.
Vesna Tomasevic
autore

condividi su