15/09/2017 - 12:41

Deforestazione: i parchi nazionali africani devastati per colpa del cacao

Secondo l'organizzazione ambientalista Mighty Earth, il massiccio consumo di cioccolato nel mondo sta causando una pesante deforestazione in alcuni paesi africani.
deforestazione
L'organizzazione ambientalista ha pubblicato il rapporto "Chocolate's Dark Secret" da cui emergono dati inquietanti. Secondo quanto riportato dal report, alcuni paesi africani sono oggetto di violente deforestazioni per fare spazio a nuove piantagioni illegali di cacao. La situazione è drammatica soprattutto in Ghana e Costa d'Avorio dove solo il 4% della superficie è coperto da foreste.

Come riportato da ansa.it, secondo Mighty Earth: "una grande quantità di cacao usato nel cioccolato prodotto da grandi industrie dolciarie - tra cui Mars, Nestlé, Hershey's, Godiva - è stato coltivato illegalmente in parchi nazionali e altre aree protette del Ghana e della Costa d'Avorio, i due più grandi produttori mondiali di cacao. Solo il 4% della Costa d'Avorio rimane densamente coperto da foreste, e l'approccio 'laissez faire' delle compagnie del cioccolato ha portato a una vasta deforestazione anche in Ghana".
Tommaso Tautonico
autore

condividi su

Articoli correlati