19/05/2022 - 13:49

Cosa fare per contribuire nel quotidiano alla transizione ecologica

Sostenibilità ambientale

L'impellenza di una manovra che porti ognuno verso un futuro sostenibile è ormai evidente. Alla base di un cambiamento favorevole per l'ambiente vi è indubbiamente un elemento presente nella vita di tutti, che gioca un ruolo fondamentale: la plastica, soprattutto quella destinata per l'uso e getta ancora in commercio.
Mondo Sostenibile [Pixabay License. Libera per usi commerciali. Attribuzione non richiesta]
Quali azioni compiere durante la vita quotidiana che possono portare ad un miglioramento della salute del pianeta?

Alcune aziende hanno già colto tale impellenza ed alcuni progetti sono stati avanzati in vari settori, compreso quello del gioco. Di esempio è l’iniziativa condotta da una famosa catena di hotel con i propri utenti interessati al gioco d'azzardo, ricompensandoli con un gettone da un euro da utilizzare per il proprio divertimento ad ogni sacchetto di plastica raccolta.

Il mondo dei casinò online in questo caso apporta un vantaggio non indifferente, permettendo di percorrere una direzione maggiormente eco-friendly, eliminando del tutto l’utilizzo di risorse fisiche importanti come appunto il materiale plastico. La possibilità di giocare in maniera sicura da ovunque ci si trovi, usufruendo esattamente di ciò che un appassionato desidererebbe trovare in una casa da gioco fisica - se non di più - grazie ai bonus e le promozioni mirate, non è affatto cosa da poco.

Cosa fare nel proprio piccolo

Iniziamo col dire che le azioni di ognuno, seppur piccole, possono costituire una forza trasformativa molto più grande di quanto ci si possa immaginare. Nel proprio piccolo vi sono generalmente azioni compiute con una certa frequenza che non generano apporti positivi per la Terra, ma l’esatto contrario. Allo stesso modo, queste azioni possono essere trasformate per aiutare realmente il nostro pianeta.

Come scrive il National Geographic in un suo articolo in cui spiega e suggerisce 26 modi per ridurre il nostro impatto sul pianeta (di seguito elencati): "La Sostenibilità ambientale è un concetto complesso. Ma in termini di azioni quotidiane che ognuno di noi fa, se tutti usassimo dei piccoli accorgimenti, l’impatto sarebbe significativo.Ciò che consumiamo a casa può riflettersi direttamente sugli ecosistemi più grandi e fondamentali della Terra. Per invertire la tendenza che ci sta portando alla devastante perdita di specie e biodiversità bisogna agire".

1. Compra meno oggetti
2. Mangia più vegetali 
3. Riduci il consumo di energia
4. Evita la plastica usa e getta
5. Usa detergenti ecologici
6. Controlla i tuoi investimenti
7. Pensa alle microfibre
8. Compra oggetti per la cura personale più ecologici
9. Evita la carta
10. Cambia combustibile
11. Usa mascherine sostenibili
12. Rendi ecologico il tuo ufficio
13. Difendi la fauna selvatica
14. Inizia da giovane
15. Lascia i pesci nel mare
16. Fai plogging
17. Fai docce più brevi
18. Riduci il ricambio tecnologico
19. Cura il tuo giardino
20. Cambia il modo di viaggiare
21. Fai acquisti ecologici
22. Scegli la moda green
23. Sostieni il rewilding
24. Scegli ciò che è fatto per durare
25. Celebra la Giornata della Terra
26. Non sprecare

Tra queste raccomandazioni, una delle prime che bisogna assolutamente e rapidamente mettere in pratica nella vita quotidiana è la riduzione della plastica acquistata che successivamente deve essere smaltita tramite la raccolta differenziata. 

Non acquistare più la plasrica usa e getta ancora in commercio

Si stima che l'utilizzo annuale della plastica nel mondo sia talmente elevato da costituire quasi l'intero peso di tutte le persone che abitano questo pianeta. Prendiamo in considerazione soltanto le bottiglie di plastica: ne vengono utilizzate in tutto il globo ben un milione al minuto, ma non in tutti gli Stati viene completante recuperata e avviata al corretto riciclo. Ciò dovrebbe aiutare a rendere l'idea della necessità impellente di un cambio radicale per ridurre le nostre abitudini legate in particolare alla plastica usa e getta.

In Italia "l'addio alla plastica monouso" è entrato in vigore lo scorso 14 gennaio 2022 grazie al D.Lgs. n. 196 del 8 novembre 2021, che ha tardivamente recepito la Direttiva Europea sulle plastiche monouso (SUP, Single Use Plastic), che fu adottata già dal 2019.

Tuttavia lo stesso Decreto legislativo 196/2021 consente ancora di commercializzare prodotti in plastica monouso qualora costituiscano le scorte di magazzino, fino ad esaurimento e comunque a condizione che possa essere dimostrata l’effettiva immissione sul mercato nazionale in data antecedente al 14 gennaio 2022, cioè alla decorrenza degli obblighi previsti da tale Decreto.

A questo punto dovremmo ricordarci un vecchio detto indiano che recita "non abbiamo ereditato la nostra Terra da i nostri Padri, ma l'abbiamo presa in prestito ai nostri Figli" e non acquistare più l'abbondante plastica ancora in commercio destinata al'usa e getta, preferendole da subito i materiali più sostenibili, anche se leggermente più costosi.

Fa bene all'ambiente, fa bene ai tuoi figli e nipoti!

Andrea Pietrarota
Direttore Responsabile

condividi su

Articoli correlati
  • Green Future - Foto di Markus Spiske da Pexels
    Leggi
    11/01/2021 - 18:47
    Attualità
    5 cose che trasmetteremo alle generazioni future

    Un mondo nuovo sta emergendo dalla pandemia di Covid-19. Tra le tante conseguenze negative non possiamo ignorare alcune peculiari abilità che abbiamo acquisito e che definiranno le generazioni f

  • jogging - Foto di wal_172619 da Pixabay
    Leggi
    27/04/2022 - 16:48
    Sport
    Corri per il pianeta: lo sport è green

    La Giornata della Terra è passata, ma questo non significa abbassare la guardia. Al contrario. È questo il momento per agire e reagire, per spingere verso cambiamenti positivi e sostenibili. 

  • efficienza energetica - gas e luce [designed by Freepik.com]
    Leggi
    28/05/2020 - 00:01
    Efficienza
    Luce e gas: ridurre i consumi fa bene a noi e al pianeta

    Lo stato di emergenza scatenato dal diffondersi del Covid-19 ha mostrato un modello di città diverso da quello a cui siamo abituati. Niente traffico, inquinamento atmosferico e acustico drasticamente ridotto, solidarietà tra le persone, misure straordinarie di welfare, soprattutto a favore delle...

  • Le buone pratiche per mantenere la mente giovane e in forma - Fonte Pxhere - sent by 7 Figures OÜ, motherlink.io
    Leggi
    28/11/2020 - 12:43
    Salute
    Le buone pratiche per mantenere la mente giovane e in forma

    Mantenersi in forma nel fisico è importante, ma avere una mente scattante e vivace lo è forse ancora di più.