05/06/2017 - 00:39

FISE Assoambiente: firmato testo definitivo contratto collettivo nazionale igiene ambientale per 40.000 lavoratori privati

Ecologia.

FISE Assoambiente, l’Associazione Imprese Servizi Ambientali e le Organizzazioni Sindacali FP-CGIL, FIT-CISL, UILTRASPORTI, FIADEL hanno sottoscritto oggi il testo definitivo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per i circa 40.000 dipendenti delle aziende private addetti ai servizi di igiene ambientale (raccolta, trasporto, trattamento, smaltimento rifiuti, etc.).

Dopo la firma dell’accordo di rinnovo dello scorso 6 dicembre 2016, che prevedeva tra l’altro l’incremento di due ore settimanali dell’orario di lavoro a parità di salario, le parti, nel definire la stesura integrale del contratto, hanno adeguato al nuovo orario le normative sull’orario multiperiodale e flessibile, recepito le recenti novità contenute nel “Jobs Act” in materia di mercato del lavoro e mutamento mansioni, confermato e migliorato la procedura per il rinnovo elettorale su tutto il territorio nazionale delle Rappresentanze Sindacali Unitarie (RSU) e, infine, introdotto e disciplinato l’istituto del “telelavoro”. 
 
La stesura del testo definitivo del CCNL segue di pochi giorni la sottoscrizione ad opera delle parti stipulanti il contratto stesso, presso il Ministero del Lavoro, delle tabelle di costo del lavoro che, ai sensi del Codice degli Appalti Pubblici, costituiscono punto di riferimento essenziale per le gare d’appalto cui le aziende private partecipano.
 
Le tabelle sono state sottoscritte per l’intera vigenza triennale e tengono quindi conto degli aumenti economici concordati il 6 dicembre 2016, in larga parte modulati su istituti di welfare contrattuale.
 
“Con questo fondamentale passaggio”, ha evidenziato il Vice Presidente di FISE Assoambiente, Emilio De Vizia, “si è concluso l’iter di rinnovo del contratto di igiene ambientale che conferma la centralità di FISE Assoambiente: Associazione che rappresenta la quasi totalità delle aziende del comparto privato, come firmataria unica (da oltre 60 anni) del contratto di categoria delle imprese private”.
 
Andrea Pietrarota
Direttore Responsabile

condividi su

Articoli correlati
  • Leggi
    14/07/2016 - 00:13
    FISE Assoambiente: siglato il protocollo d'intesa per il rinnovo del contratto collettivo dell'igiene...

    Lo scorso 12 luglio è stato firmato il Protocollo d’intesa che contiene gli elementi essenziali per la definitiva sottoscrizione del rinnovo del Collettivo Nazionale di Lavoro dei circa 40.000 dipendenti delle aziende private addetti ai servizi di igiene ambientale, scaduto lo scorso 31 dicembre...

  • green jobs
    Leggi
    07/12/2016 - 12:13
    Economia
    Igiene ambientale, rinnovato contratto collettivo dei 40mila lavoratori privati

    Due ore di lavoro settimanali in più a parità di salario, introduzione di un livello di ingresso salariale al fine di contrastare il “dumping” di altri contratti collettivi impropriamente applicati nel settore, aumento delle tutele di mala

  • Leggi
    01/01/2013 - 01:00
    Igiene ambientale: tabelle costo lavoro 2010

    Lo scorso 10 maggio, presso il Ministero del Lavoro e del Welfare, si è svolta la consueta riunione di Assoambiente con tutte le Organizzazioni Sindacali FP CGIL, FIT CISL, UILTRASPORTI, FIADEL per l'aggiornamento e la sottoscrizione delle tabelle del costo del lavoro dei dipendenti da aziende...

  • economia circolare - circular economy
    Leggi
    23/06/2020 - 13:04
    Economia
    Economia circolare: vantaggi ed esempi virtuosi

    Quando si parla di sostenibilità non ci si riferisce semplicemente a nuove e innovative modalità di spostamento che hanno meno impatto sull’ambiente, ma anche a tutte quelle strategie economiche e sociali che possono rendere la nostra vita più semplice, abbattendo qualsiasi forma di sfruttamento,...