Martedi, 24 maggio 2016 - Ore 13:47

Alternativa Sostenibile: Portale di Informazione sullo Sviluppo Durevole e Sostenibile

             
Freedom of information act24 Maggio 2016 - 13:30
NOTIZIE
Freedom of Information Act, soddisfatta la Federazione Italiana Media Ambientali
La Federazione Italiana Media Ambientali esprime soddisfazione per il primo Freedom of Information Act (FOIA) italiano che riconosce ai cittadini il diritto di accesso alle informazioni della pubblica amministrazione, in linea con quanto avviene in oltre 90 Paesi al mondo. Tuttavia permangono alcune criticità come la mancanza di sanzioni chiare per i casi di illegittimo diniego di accesso che dovranno essere affrontate prima della piena operatività della norma. [LEGGI]

Van der bellen24 Maggio 2016 - 12:30
NOTIZIE
Austria: vittoria green per Alexander Van der Bellen
In Austria vince le elezioni il verde Alexander Van der Bellen sconfiggendo l'ultranazionalista Norbert Hofer che ha perso per 31mila preferenze. Sono stati decisivi i voti giunti per corrispondenza. [LEGGI]

Ombrelloni jesolo24 Maggio 2016 - 12:00
NOTIZIE
Gli "ombrelloni fotovoltaici" sbarcano sulla spiaggia di Jesolo
Lo stabilimento balneare Manzoni di Jesolo è il primo in Italia a sperimentare questo innovativo sistema che permetterà, grazie all'energia solare, di aprire e chiudere gli ombrelloni senza nessuna fatica ma con una semplice app scaricabile sul telefonino. [LEGGI]

Enea24 Maggio 2016 - 11:30
NOTIZIE
Progetto STS-Med: quattro impianti solari a concentrazione in Italia e Medioriente
Nell'ambito del progetto STS-Med - che vede coinvolte 14 tra istituzioni, aziende locali, università ed enti di ricerca, tra cui l'ENEA - sono stati inaugurati quattro impianti solari a concentrazione multi-generativi di piccola taglia in Italia, Egitto, Cipro e Giordania. [LEGGI]

Cuore verde dell'Africa24 Maggio 2016 - 10:30
NOTIZIE
Bracconaggio, allarme dei Ranger: "Mancano attrezzature e sostegno dei governi"
Ai ranger mancano le attrezzature necessarie, la formazione e il sostegno da parte dei governi per proteggere se stessi e la fauna selvatica dai bracconieri. E' quanto emerge da un nuovo studio presentato oggi al Congresso Mondiale dei ranger in Colorado (Stati Uniti). La ricerca ha riportato le interviste di 570 ranger di 12 paesi africani e i risultati parlano chiaro: l'82% ha affrontato almeno una volta situazioni pericolose mentre era in servizio, per il 59% non vi sono attrezzature adeguate, mentre per il 42 % manca una formazione sufficiente per svolgere il proprio lavoro in modo sicuro ed efficace. [LEGGI]


GLI EVENTI IN SCADENZA
Testata iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 - Direttore responsabile: Andrea Pietrarota
Copyright 2016 Alternativa Sostenibile. All Rights Reserved