10/10/2016 - 13:29

ADI Design Index 2016, tra i candidati anche le Doggy Bag di Comieco

Le Doggy Bag di Comieco (Consorzio Nazionale per il Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica) concorrono per ricevere il prestigioso ADI Design Index 2016.

I porta-avanzi d’autore ideati da Comieco in collaborazione con Slow Food Italia e con la prestigiosa regia dell’Arch. Michele De Lucchi e del prof. Andrea Kerbaker, nascono con l’intento di stimolare l’impegno dei consumatori nel rispetto dell’ambiente, evitando lo spreco di cibo.

Gli oltre cento esperti che ogni anno scelgono in tutto il territorio nazionale i migliori prodotti e servizi progettati nella tradizione del disegno industriale italiano nell'edizione 2016, hanno ammesso solo 279 nomi dei 907 presentati, che sono celebrati in una mostra da venerdì 8 a martedì 11 ottobre 2016 presso Palazzo dei Giureconsulti a Milano, e dal 28 ottobre al 1° novembre presso la Ex Cartiera Latina, Sala Appia, Parco Regionale dell'Appia Antica, a Roma.

I prodotti, insieme a quelli che verranno scelti per l'ADI Design Index 2017, fanno parte della preselezione che permetterà di partecipare al prossimo Compasso d'Oro ADI, classico premio che da oltre sessant'anni segnala al pubblico e agli specialisti i migliori designer e le migliori aziende del design italiano.

Comieco (www.comieco.org) è il Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica, nato nel 1985 dalla volontà di un gruppo di aziende del settore cartario interessate a promuovere il concetto di “imballaggio ecologico”, costituitosi in Consorzio Nazionale nell’ambito del sistema consortile Conai per la gestione degli imballaggi con l’entrata in vigore del D.Lgs. 22/97.

La finalità principale del Consorzio è il raggiungimento, attraverso una incisiva politica di prevenzione e di sviluppo della raccolta differenziata di carta e cartone, dell’obiettivo di riciclaggio dei rifiuti di imballaggi cellulosici previsto dalla normativa europea (direttiva 2004/12/CE che ha integrato e modificato la direttiva 94/62/CE).

Comieco è tra i fondatori del Consiglio nazionale della green economy, formato da 53 organizzazioni di imprese, nato a febbraio 2013 per dare impulso allo sviluppo dell’economia verde in Italia.

Andrea Pietrarota
Direttore Responsabile

condividi su

Articoli correlati