02/02/2023 - 18:56

Mobilità sostenibile. Air Liquide e TotalEnergies insieme per 100 stazioni di idrogeno

PR - Air Liquide e TotalEnergies annunciano la decisione di creare una joint venture paritetica per sviluppare una rete di stazioni di idrogeno destinata ai veicoli pesanti sui principali corridoi stradali europei. 
Air Liquide e TotalEnergies uniscono le forze per sviluppare una rete di oltre 100 stazioni di idrogeno per mezzi pesanti in Europa (1)

Questa iniziativa contribuirà a facilitare l'accesso all'idrogeno, consentendo inoltre di svilupparne l'uso nel trasporto di merci e continuare a rafforzarne la filiera.
I partner mirano a installare più di 100 stazioni di idrogeno sui principali assi stradali europei - in Francia, Benelux e Germania - nei prossimi anni. Queste stazioni, sotto il marchio Total Energies, saranno situate lungo importanti corridoi strategici.

Questo accordo porterà alla nascita di un attore di primo piano nelle soluzioni di rifornimento di idrogeno e contribuirà alla decarbonizzazione del trasporto su strada in Europa.
Le due società uniranno il loro know-how e le loro competenze nelle infrastrutture, nella distribuzione di idrogeno e nella mobilità:
- Air Liquide contribuirà con la sua esperienza nelle tecnologie e la sua padronanza dell'intera catena del valore dell'idrogeno;
- TotalEnergies porterà la sua esperienza nel funzionamento e nella gestione delle reti di stazioni e nella distribuzione di energia ai clienti BtoB.
La joint venture, che sarà gestita congiuntamente da Air Liquide e TotalEnergies, assicurerà l’investimento, costruirà e gestirà queste stazioni, nonché l’approvvigionamento di idrogeno sul mercato e la sua commercializzazione ai clienti del settore dei trasporti.

Matthieu Giard, Vice-President e Membro del Comitato Esecutivo del Gruppo Air Liquide, che supervisiona le attività relative all'idrogeno, sottolinea: "L'idrogeno offre chiari vantaggi per la mobilità pesante. Per favorirne l’utilizzo su grande scala, è imperativo accelerare lo sviluppo delle infrastrutture di rifornimento e offrire ai costruttori di veicoli e agli operatori del trasporto una rete di stazioni sufficientemente fitta. È proprio l'ambizione di questa joint venture, che beneficerà delle competenze complementari di Air Liquide e TotalEnergies. In qualità di leader da oltre 60 anni e con un know-how e tecnologie uniche, Air Liquide è un attore importante per accelerare e consentire lo scale up nello sviluppo dell'idrogeno, elemento chiave per l'emergere di una società a basse emissioni di carbonio".

"Dopo la recente firma di una partnership per la produzione di idrogeno rinnovabile e low carbon sulla nostra piattaforma Zero-Crude di Grandpuits, siamo lieti di unire ancora una volta le forze con Air Liquide e proseguire nel nostro comune impegno per decarbonizzare la mobilità. Pionieri nella mobilità a idrogeno, siamo convinti della necessità di iniziare ora a costruire una rete per mezzi pesanti di cui i nostri clienti potranno beneficiare” afferma Thierry Pflimlin, President Marketing & Services di TotalEnergies. "Questa nuova partnership con Air Liquide ci consentirà inoltre di continuare il nostro sviluppo sull'intera catena del valore dell'idrogeno”.

I due partner prevedono di procedere nella costituzione della loro joint venture nel 2023, previa finalizzazione dell'idonea documentazione contrattuale e dell’ottenimento delle necessarie approvazioni normative.
 

Andrea Pietrarota
Direttore Responsabile

condividi su

Articoli correlati