05/11/2021 - 12:02

Lotta ai cambiamenti climatici: GUESS promuove il suo impegno sostenibile nella Climate Action

GUESS, marchio globale di moda e lifestyle, prosegue nel suo impegno sostenibile per essere parte della soluzione climatica. 

 

GUESS, Climate Action, impegno sostenibile

La lettera, ideata dal We Mean Business Coalition e indirizzata ai leader invitati al COP26 di Glasgow in Scozia, individua le richieste fondamentali per mantenere il pianeta abitabile e le economie mondiali fiorenti per le generazioni a venire. In particolar modo, la lettera fa un appello alle politiche che rallentano l'aumento delle temperature globali a 1,5° C, riducono le emissioni globali del 50% entro il 2030 e raggiungono emissioni nette pari a zero entro il 2050. Inoltre, GUESS annuncia anche il suo sostegno alla sedicesima Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici dei giovani, un gruppo di oltre 150 giovani leader provenienti da tutto il mondo, arrivati a Glasgow (di persona e visualmente) per garantire che la voce collettiva dei giovani sui negoziati sul clima. GUESS è orgogliosa di assumere un piccolo ruolo nel sostenere i giovani determinati a essere una parte della soluzione climatica per la loro generazione e per quelle che ne seguiranno.
 
“Il momento di agire è ora, abbiamo ancora tempo per trasformare il business per sempre. Da GUESS, ci impegniamo a essere parte della soluzione al cambiamento climatico. Facciamo scelte coraggiose e troviamo soluzioni creative. Dobbiamo anche sostenere queste giovani generazioni ispiratrici nel condurci verso un futuro più luminoso. Tutti devono fare la loro parte per assicurarci di mantenere questo bellissimo mondo come lo conosciamo, o meglio ancora, come lo sogniamo” afferma Carlos Alberini, CEO, GUESS?, Inc.
 
“Sono così onorata di avere l’opportunità di rappresentare gli Stati Uniti come Paese Coordinatore e delegato per COY16. I giovani sanno che dobbiamo spingere per obiettivi più audaci e piani più strategici per progettare soluzioni climatiche inclusive che forniranno alla nostra generazione, e a quelle che sia ascoltata. Fornendo ulteriori fondi per cinque giovani delegati di diversa provenienza negli Stati Uniti, seguiranno, un pianeta pulito e sano. Sappiamo che per raggiungere i nostri obiettivi ambiziosi abbiamo bisogno della collaborazione delle ONG, del settore pubblico e del settore privato per realizzare questi obiettivi. Siamo grati per il sostegno di GUESS per elevare le voci dei giovani nella lotta contro il cambiamento climatico sottolinea Monica Dwight, USA Country Coordinator, delegata al COY16.
 
Nel 2019, GUESS ha approvato i suoi ambiziosi obiettivi per la riduzione delle emissioni di gas effetto serra dalla Science-Based Targets Initiative, un'iniziativa no-profit che sostiene le imprese globali per fissare obiettivi di riduzione dei gas effetto serra necessari per rallentare il riscaldamento globale. Gli obiettivi di GUESS sono ridurre le emissioni di gas serra delle aziende del 50%, e le emissioni della catena di approvvigionamento del 30% entro il 2030, e raggiungere lo zero netto entro il 2050. L'azienda sta lavorando attivamente alla sua Climate Action Roadmap che include misure di efficienza dei negozi, investimenti nelle energie rinnovabili e modifiche al modo in cui creano e producono i loro prodotti. Oltre all'iniziativa We Mean Business Coalition e Science Based Targets, GUESS è anche un membro attivo della Carta della Moda delle Nazioni Unite sul Cambiamento Climatico e riferisce annualmente a CDP, un'organizzazione no-profit globale che gestisce la piattaforma di divulgazione ambientale leader a livello mondiale.

Marilisa Romagno
autore

condividi su