19/01/2023 - 14:28

Biometano. Il GSE pubblica le regole applicative e il bando per accedere agli incentivi del PNRR

Economia circolare, energie rinnovabili e finanziamenti

On-line il regolamento per la presentazione delle domande di accesso alla prima procedura competitiva per accedere agli incentivi per la produzione di biometano immesso nella rete del gas naturale. Il primo bando al via il 30 gennaio.
BIP, biometano transizione energetica

Il Gestore dei Servizi Energetici, con la pubblicazione da parte del MASE del decreto direttoriale che approva le Regole Applicative del Decreto Ministeriale n. 340 del 15 settembre, ha reso disponibile, sulla pagina dedicata all’attuazione delle misure PNRR del proprio sito, le Regole Applicative per accedere agli incentivi previsti per la produzione di Biometano immesso nella rete nazionale del gas naturale

La misura, inserita nella Missione 2, Componente 2, Investimento 1.4, del PNRR e denominata “Sviluppo del biometano, secondo criteri per promuovere l’economia circolare”, è finalizzata a supportare, tra gli altri, la realizzazione di nuovi impianti per la produzione di biometano e la riconversione a biometano di impianti di biogas agricoli esistenti.

L’obiettivo della misura, sostenuta con 1,73 miliardi di euro previsti dal PNRR, è quello di raggiungere, entro il 31 dicembre 2023, una produzione aggiuntiva di biometano pari ad almeno 0,6 miliardi di m3 e, entro il 30 giugno 2026, una produzione aggiuntiva di biometano pari ad almeno 2,3 miliardi di m3.

Gli incentivi previsti dal Decreto verranno assegnati mediante procedure competitive pubbliche (aste a ribasso) e le domande per l’acceso al primo bando dovranno esser presentate, attraverso la sezione dedicata dall’Area clienti dal sito del Gestore dei Servizi Energetici S.p.A., dalle ore 12:00 del 30 gennaio fino alle ore 12.00 del 31 marzo 2023.

Per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina dedicata del sito del MASE.

 

Andrea Pietrarota
Direttore Responsabile

condividi su

Articoli correlati