13/03/2018 - 10:57

Riciclo: Cial premia la Lombardia per la raccolta differenziata dell'alluminio

Il Consorzio CIAL premia le migliori performance di raccolta differenziata dell’alluminio nel 2017. Tante le realtà premiate, Comuni e Società delegate alla raccolta dei rifiuti, dal Nord al Sud del Paese.

 

riciclo, Cial, raccolta differenziata

Alla luce dei dati analizzati e dei risultati di raccolta differenziata degli imballaggi in alluminio in Italia relativi all’anno 2017, CIAL – Consorzio Nazionale per il Recupero e il Riciclo dell’Alluminio, ha stilato una speciale classifica che individua i Comuni, e le società delegate alla gestione dei rifiuti urbani, con le migliori performance quantitative e qualitative di raccolta differenziata degli imballaggi in alluminio: lattine per bevande, vaschette e scatolette per il cibo, tubetti, bombolette spray, tappi, chiusure ed anche il foglio sottile.

Sulla base di tale classifica, CIAL ha assegnato il cosiddetto “Premio Resa”, un incentivo economico per incoraggiare, su tutto il territorio nazionale, modelli di raccolta differenziata intensivi, in grado di valorizzare le piene potenzialità dei singoli ambiti territoriali. “La raccolta differenziata degli imballaggi in alluminio continua a crescere su tutto il territorio nazionale – ha dichiarato Gino Schiona, Direttore Generale di CIAL -  sia in termini quantitativi sia qualitativi, ed è per questo motivo che lo scorso ottobre, a seguito di un trend particolarmente soddisfacente per quanto riguarda la qualità del materiale conferito al Consorzio che, attualmente, si attesta ad oltre il 96% di “purezza”, abbiamo deciso di operare una revisione dei valori economici di questo “premio”, incrementandolo del 20% già da quest’anno”.

Grazie al “Premio Resa”, con riferimento all’anno 2017, verranno corrisposti circa 372mila euro. Un corrispettivo aggiuntivo rispetto a quello già previsto dall’Accordo Quadro Anci-Conai, di cui il 53% nei confronti di Comuni e operatori di raccolta del Nord Italia, il 37% nei confronti di soggetti del Sud Italia e il 10% verso Comuni del Centro. Ad aggiudicarsi il “Premio Resa” assegnato sulla base dei risultati del 2017 sono stati in tutto 64 soggetti.

Volendo citare alcuni esempi virtuosi in Lombardia, troviamo diverse società e Comuni a cui il premio è stato riconosciuto. Innanzitutto il Comune di Monza che collabora con CIAL da diversi anni e nel cui ambito territoriale si registra uno dei sistemi di raccolta differenziata che garantisce le migliori performance per il successivo avvio a riciclo dell’alluminio.
Seguono poi altre realtà di valore. Per citare alcuni esempi: il Gruppo A2A con gli ottimi risultati di raccolta di Aprica per Brescia e Bergamo e la società Amsa per il capoluogo di Milano. Sempre il Lombardia, CIAL ha poi riconosciuto il premio per le migliori performance di raccolta differenziata alle società: Bea Gestioni e CEM Ambiente. La prima serve sei Comuni in provincia di Monza-Brianza, la seconda 58 Comuni fra le province di Monza-Brianza e Milano. Buoni i risultati anche del Comune di Sesto San Giovanni.

Il Premio Resa di CIAL mostra quanto sia diffusa e ben organizzata la raccolta differenziata dell’alluminio in Italia. Ad oggi, sono infatti 6.741  i Comuni italiani nei quali è attiva la raccolta (l’84% del totale) con il coinvolgimento di circa 53,4 milioni di abitanti (l’88% della popolazione italiana). Si tratta di un’indicazione importante che dimostra la validità del sistema di gestione alla base dell’Accordo Quadro Anci-Conai per garantire una crescita ed un consolidamento dei servizi di raccolta e di trattamento dei rifiuti con risultati e performance crescenti e in linea con gli standard europei.

Marilisa Romagno
autore

condividi su

Articoli correlati
  • Leggi
    29/11/2012 - 11:30
    Ambiente
    Al via la campagna a favore dell'utilizzo dei tappi in alluminio

    I produttori leader di tappi in alluminio lanciano la campagna promozionale pan-europea "Fai un giro a 360° con le chiusure in alluminio" per sensibilizzare l'opinione pubblica sui vantaggi di una chiusura sostenibile e all'avanguardia per il vino. Il nuovo portale internet www.aluminium-closures....

  • Leggi
    07/03/2017 - 19:14
    Ambiente
    CIAL premia la raccolta differenziata d'alluminio del 2016 in Italia

    Il Consorzio CIAL riconosce e premia le migliori performance di raccolta differenziata alluminio del 2016. Tante le realtà premiate, dal Nord al Sud del Paese, con le migliori performance di raccolta.

  • Leggi
    30/04/2015 - 21:00
    Ambiente
    CIAL: i Risultati Riciclo Alluminio nel 2014 pari a 79,2%

    Sono stati resi ufficiali oggi, durante l'assemblea annuale delle imprese consorziate a CIAL - Consorzio Nazionale per il Recupero e il Riciclo degli Imballaggi in Alluminio, i risultati di raccolta, recupero e riciclo degli imballaggi in alluminio in Italia.

  • Leggi
    05/02/2015 - 14:14
    Ambiente
    Cial: obiettivo Alluminio Movie Experience 2015

    Torna il grande concorso per le scuole sui temi della sostenibilità ambientale e del riciclo, organizzato dal Consorzio CiAl e dal Giffoni Film Festival. Coinvolte tutte le 5.000 scuole superiori italiane.