12/04/2018 - 18:27

Mobilità: tornano i supereroi per l’edizione 2018 di Bimbimbici

L’allegra pedalata in sicurezza lungo percorsi urbani promossa ogni anno da FIAB-Federazione Italiana Amici della Bicicletta, intende incentivare la mobilità sostenibile e diffondere l’uso delle due ruote tra giovani e giovanissimi.

bimbimbici

L’ambientazione nel fantastico universo dei supereroi è stata confermata anche per l’edizione 2018 di Bimbimbici, l’atteso appuntamento per bambini, ragazzi e famiglie che, domenica 13 maggio, potranno prendere parte all’allegra pedalata in sicurezza lungo le strade di oltre 150 città di tutta Italia. La tradizionale manifestazione promossa da FIAB-Federazione Italiana della Bicicletta da quasi vent’anni nella seconda domenica di maggio (Giornata Nazionale della Bicicletta), ha come principale obiettivo quello di diffondere l’uso della bici tra giovani e giovanissimi a sostegno di una mobilità sostenibile, riaffermando il tema della sicurezza e della salute legata al movimento dei più piccoli attraverso gli spostamenti quotidiani. Coinvolgendo in primis le famiglie, Bimbimbici intende, inoltre, sollecitare la collettività a una riflessione generale sulle necessità di creare zone verdi e piste ciclabili per aumentare la vivibilità dei centri urbani. E proprio chi usa la bicicletta, infatti, sceglie un mezzo che può vantare tanti superpoteri: non inquina l’aria, non fa rumore, non occupa tutto lo spazio delle auto, rende le persone più felici e allegre.

A oggi sono più di ottanta le località che hanno già calendarizzato l’edizione 2018 di Bimbimbici ma le adesioni sono in continuo aggiornamento. Chi vuole partecipare può facilmente individuare la città più vicina nella sezione “città aderenti” sul sito bimbimbici.it (www.bimbimbici.it/citta-aderenti-2018). E se la città non è nell’elenco? Nessun problema. Comuni, associazioni locali, scuole, aziende o anche privati cittadini possono farsi promotori della Bimbimbici nella propria città: tutte le informazioni per come organizzarla sono disponibili nella sezione dedicata www.bimbimbici.it/istruzioni.

Tra le novità di quest’anno il coinvolgimento dei Comuni Ciclabili (www.comuniciclabili.it), ovvero un invito diretto ai 69 comuni che hanno ricevuto da FIAB la bandiera gialla della ciclabilità italiana per il 2018 a organizzare - o riproporre se già lo hanno fatto in passato – la Bimbimbici nel proprio territorio. "Oggi più che mai abbiamo bisogno di far crescere una nuova generazione di cittadine e cittadini, che abbiano una consapevolezza dell'importanza dell'ambiente che li circonda e di quanto le azioni personali, come prendere la bicicletta per andare a scuola, possono fare la differenza tra una città inquinata e una sana. La giornata di Bimbimbici non è solo una festa per le famiglie: è il modo di seminare idee belle per le città", dice Giulietta Pagliaccio, presidente FIAB.

Tommaso Tautonico
autore

condividi su

Articoli correlati
  • bicicletta
    Leggi
    18/09/2017 - 11:49
    Mobilità

    "A BI CI": fotografia dell...

    Legambiente presenta il suo ultimo rapporto dedicato all'Italia che si muove in bicicletta. "A BI CI" è la fotografia di come cambia l'uso della bici nelle diverse regioni italiane.

  • Leggi
    01/01/2013 - 01:00
    Turismo

    ''In bici nel cuore del...

    Venerdì 16 Ottobre 2009 alle ore 19.00, presso la sala "F. Santini" del complesso Museo Biblioteca "L'Alca" di Maglie, l'Associazione cicloattivi Fiab "Il Ciclone" e l'ufficio Biciclette del Comune di Maglie presenteranno la nuova carta cicloturistica.

  • Leggi
    03/12/2012 - 12:00
    Mobilità

    "Love, peace and Bike&quot...

    Dallo scorso 19 agosto, attraverso il promo estivo, si è aperta una stagione all'insegna del "Love, peace and bike" che, insieme ad alcuni incontri di presentazione del progetto, ha già visto una prima tranche di tappe ciclo-poetiche lo scorso fine settembre in Umbria.

  • Leggi
    01/01/2013 - 01:00
    Mobilità

    La bicicletta elettrica che pedala da...

    Dopo i tanti veicoli elettrici che utilizzano l'energia del sole per muoversi, questa volta vi presentiamo la prima bicicletta al mondo che, grazie ad alcuni pannelli fotovoltaici, riesce a prodursi direttamente in marcia l'energia elettrica necessaria per il motore elettrico con cui è equipaggiata...