26/11/2018 - 11:31

Mobilità elettrica: Repower e Mazzetti d’Altavilla per un Monferrato più sostenibile

Grazie a PALINA, il servizio di ricarica elettrica presso la sede della storica distilleria di Altavilla Monferrato.

PALINA - servizio di ricarica per la mobilità elettrica

Repower e Mazzetti d’Altavilla insieme per un Monferrato all'insegna della sostenibilità energetica e ambientale grazie a PALINA, il servizio di ricarica presso la sede della storica distilleria di Altavilla Monferrato.

La sostenibilità ambientale di un territorio “Patrimonio dell’Umanità” come le colline del Monferrato ha come elemento cardine anche la mobilità sostenibile. È questo il tema di discussione dell’incontro promosso da Repower e Mazzetti d’Altavilla che ha avuto luogo sabato 24 novembre presso la sede di Mazzetti d’Altavilla ad Altavilla Monferrato dove la storica distilleria, nel pieno dell’autunno di lavorazione delle vinacce e di degustazioni ed eventi, propone un’occasione per dialogare sulle strategie della green mobility.

A dare concretezza all’appuntamento c’è il servizio di ricarica elettrico erogato in forma gratuita da PALINA, accessibile da tutti ogni giorno negli orari di apertura della sede situata in cima alla collina di Altavilla Monferrato. L’incontro, “Monferrato Sostenibile - La partnership Mazzetti d’Altavilla e Repower insieme ad altre storie di successo, tra le colline patrimonio dell’Unesco” si è incentrato sul tema della sostenibilità declinata in un contesto di assoluto pregio paesaggistico ed enogastronomico.

Sono intervenuti Elisa Belvedere Mazzetti, Responsabile Comunicazione e rappresentante della settima generazione dei “Distillatori dal 1846”, il sindaco di Altavilla Monferrato Massimo Arrobbio, Flavio Ceriotti, responsabile commerciale di Repower e Federico Riboldi, vicepresidente della provincia di Alessandria.

“La nostra sede da tempo punta alla responsabilità ambientale sotto varie forme, fra le quali quella energetica: per diffondere la cultura green e contribuire a rispettare il Monferrato Unesco oltre che ad accrescere un turismo sostenibile sul territorio” – ha affermato Elisa Belvedere Mazzetti“Siamo felici di aver portato un punto di ricarica elettrica fra le nostre colline, che mettiamo a disposizione di tutti gli interessati”. 

“Oggi rinnoviamo la partnership con una delle eccellenze italiane” – ha dichiarato Flavio Ceriotti“Mazzetti d’Altavilla, grazie anche al contributo di Repower, ha saputo aprirsi a servizi innovativi, facendo della sostenibilità una concreta leva di business”.


ll gruppo Repower è attivo nel settore elettrico da oltre 100 anni e ha il suo quartier generale a Poschiavo (Cantone dei Grigioni), è tra i primi operatori svizzeri nella generazione da fonti rinnovabili e opera sulle principali borse elettriche europee oltre che sull’intero mercato energetico svizzero e italiano. 

Repower è presente su tutta la catena del valore del settore e la sostenibilità ha sempre guidato le sue attività, dalla generazione passando per tutti i servizi a valore aggiunto offerti ai propri clienti. Dal 2002 Repower è attivo anche in Italia, dove si rivolge esclusivamente alle aziende, generando un volume di affari che nel 2017 ha toccato la cifra di 1,131 miliardi di euro. 
L’innovazione è il segno distintivo dell’approccio di Repower al mercato italiano dove vanta un ricco portafoglio di servizi e prodotti dallo spirito pionieristico.

Andrea Pietrarota
Direttore Responsabile

condividi su

Articoli correlati