01/10/2014 - 14:00

FAI per la scuola: Nutrirsi di paesaggio per scoprire il territorio italiano

Il FAI - Fondo Ambiente Italiano presenta, con il sostegno di Ferrero, il progetto "Nutrirsi di paesaggio", che intende offrire a docenti e studenti un percorso formativo per avvicinare e sensibilizzare gli studenti al tema della tutela del paesaggio quale "...territorio espressivo di identità, il cui carattere deriva dall'azione di fattori naturali, umani e dalle loro interrelazioni." (dal Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio).
Nel corso dell'anno scolastico 2014/2015, in linea con Expo Milano 2015, il FAI propone di approfondire il rapporto tra l'uomo e l'ambiente attraverso l'osservazione e lo studio del paesaggio rurale italiano, quale viva testimonianza di un processo che, sin dai tempi antichi, ha caratterizzato la trasformazione del nostro territorio per soddisfare una delle esigenze principali dell'uomo: il nutrimento. La "geografia del cibo", che assume per il nostro paese un'importante valenza identitaria, è al centro dell'indagine dei concorsi nazionali e degli incontri di formazione a partecipazione gratuita dedicati a insegnanti e studenti delle scuole di ogni ordine e grado.

Finalità del progetto è offrire un'occasione agli studenti di scoprire, conoscere e comunicare la morfologia del paesaggio rurale del proprio territorio, mettendone in luce l'aspetto, le caratteristiche, le tradizioni, i mestieri, le pratiche agricole, le architetture...Il progetto diventa quindi l'occasione concreta per un'assunzione di responsabilità e permette così di perseguire l'obiettivo formativo dell'educazione a una cittadinanza attiva e consapevole, affinché gli alunni abbiano la possibilità di fare un'esperienza globale ed essere protagonisti del proprio percorso di crescita.

PROPOSTE LEGATE AL TEMA DELL'ANNO:
â–  1, 2, 3... terra! Concorso nazionale per la scuola dell'infanzia primaria e secondaria di I grado: un'indagine sulla morfologia del paesaggio rurale del proprio territorio.
â–  Torneo del paesaggio: Gara di cultura a squadre per la scuola secondaria di II grado in cui Social Network e strumenti tecnologici sono a servizio di un'indagine sul campo per raccontare il paesaggio rurale italiano attraverso immagini, testi e linguaggi multimediali. I vincitori saranno invitati a una speciale cerimonia di premiazione nella cornice di EXPO Milano 2015.
â–  Incontri di formazione: Per dirigenti e docenti di ogni ordine e grado
Marilisa Romagno
autore

condividi su