Visualizzazioni: 4
02/11/2015 - 12:39

Ecomondo: innovazione e sostenibilità arredano lo stand di Legambiente

Dal 3 al 6 novembre presso Rimini Fiera, Lessmore è ancora una volta presente alla 19° edizione di ECOMONDO, fiera internazionale del Recupero di Materia ed Energia e dello Sviluppo Sostenibile. Gli arredi Lessmore arredano infatti per il terzo anno consecutivo lo spazio espositivo di Legambiente presso questa importante manifestazione dedicata alle ultime frontiere della green economy e delle green technologies.
Un design innovativo e sostenibile, quello di Lessmore, scelto da Legambiente per il suo stand all'interno del padiglione B7 di "Città Sostenibile". Con il suo ecodesign avanzato, Lessmore porta un messaggio di innovazione possibile nel rispetto della natura, e lo fa attraverso tavoli, sedute, librerie e complementi di arredo pensati per essere modulari, reinventabili, trasformabili, riparabili, personalizzabili, assemblabili, disassemblabili, riciclabili. Tutto coniugando funzionalità e stile dotati di un originale fascino naturale. Il brand diretto dal designer Giorgio Caporaso non si accontenta dunque di utilizzare semplicemente materiali riciclabili o eco-compatibili, ma persegue un obbiettivo ben più ambizioso, quello di realizzare una sostenibilità gratificante e integrata nel quotidiano, che sia sinonimo di stile oltre che espressione di un Made in Italy di qualità.

Lessmore continua infatti il suo percorso di ricerca applicata alla simbiosi living/lifestyle verso un'idea di design in cui la sostenibilità sia un assunto. Presso lo stand di Legambiente sarà possibile vedere e toccare con mano alcuni best seller e novità della "Ecodesign Collection" disegnata da Giorgio Caporaso, come Moretto, More Light, Twist Chair tra nuove sedie e futuribili desk. Sullo sfondo degli arredi Lessmore, si svolgeranno così le attività di Legambiente che porterà idee e soluzioni in rete per città all'avanguardia, pensate intorno ai bisogni dello sviluppo dell'Italia. Nel Padiglione B7 all'interno di Città Sostenibile, Legambiente presenterà una mostra dal titolo "Città intelligenti 10.0 - L'era del cambiamento" per mettere in rete idee e soluzioni già possibili per ripensare le città, intorno ai bisogni dei cittadini. Già in calendario, inoltre, un programma di convegni a cura di Legambiente, tra cui: il 4 novembre dalle ore 12.00 alle 13.30 presso la sala Agorà la premiazione delle Best Practice 2015 di Ecosistema Urbano di Legambiente e, dalle 14.00 alle 16.30, "Recycle: la sfida nel settore delle costruzioni".

Lo stand di Legambiente sarà presso "Città Sostenibile", nata nel 2009, che quest'anno si completerà con due nuovi settori, uno dedicato al trasporto pubblico locale sostenibile grazie all'area IBE GREEN e l'altro imperniato sulla riqualificazione urbana. Fra le novità 2015 (anche sotto il profilo architettonico) ci sarà la realizzazione del PARCO DELLE INNOVAZIONI che ospiterà le tecnologie e le innovazioni provenienti dai Parchi Tecnologici e Scientifici Nazionali. Il progetto di Città prevedrà, inoltre, una sorta di Call for ideas dedicato a giovani studenti e ricercatori che presenteranno un progetto innovativo nell'ambito della sostenibilità ambientale.
Tommaso Tautonico
autore

condividi su