24/07/2013 - 14:30

ButtaBene, l'app che ti aiuta a differenziare

"ButtaBene", il sito web che aiuta milioni di cittadini a svolgere la raccolta differenziata, è ora disponibile anche sotto forma di applicazione gratuita per iPhone e Android.
L'applicazione è stata ideata dall'azienda lucchese Tutto Per l'Ambiente che, fin dalla sua nascita, porta avanti una campagna per il rispetto dell'ambiente attraverso la raccolta differenziata. Troppo spesso, infatti, l'utente si trova davanti al rifiuto da smaltire ponendosi la domanda: "e ora dove lo butto?". La mission di "ButtaBene" è risolvere questo problema. Ad oggi sono oltre 80 i Comuni di tutta Italia che hanno attivato la loro presenza su "ButtaBene", a conferma che l'impegno delle amministrazioni comunali e la filosofia della raccolta differenziata stanno crescendo.

L'app è intuitiva e il suo utilizzo è molto semplice. La prima cosa da fare è scaricare l'applicazione gratuita dall'AppStore per i possessori di iPhone, oppure da Google Play Store per gli utenti Android. Una volta all'interno del menù è sufficiente geolocalizzarsi attraverso il comando specifico e, una volta avvenuta la geolocalizzazione, si è in grado di vedere il calendario della raccolta porta a porta relativo al Comune di interesse oltre alle stazioni ecologiche vicine dove poter smaltire i vari rifiuti. Grazie ad un database di oltre 400 rifiuti in continuo aggiornamento, l'applicazione fornisce agli utenti tutte le risposte necessarie per smaltire i rifiuti in modo corretto. Inoltre, nel caso in cui il Comune di interesse non sia ancora attivo, è possibile sollecitarne l'inserimento direttamente sul sito Buttabene. L'azienda è a disposizione di tutti i Comuni o enti gestori interessati, che possono contattare direttamente Tutto per L'Ambiente per l'attivazione del servizio.
Marilisa Romagno
autore

condividi su