11/01/2021 - 22:39

Orto per tutti, tutti per l'orto!

Parte la campagna di raccolta fondi sul portale di Produzioni dal Basso di Banca Etica organizzata dall’Associazione di volontariato CulturAmbiente, attiva da oltre 15 anni sul territorio pugliese.

orto-per-tutti

L’organizzazione di volontariato CulturAmbiente è risultata vincitrice del bando “Puglia Capitale Sociale 2.0 – Linea A” della Regione Puglia con il progetto denominato “Compost Community” che prevede l’ampliamento del processo di riqualificazione del territorio con un intervento in grado di procurare una ricaduta positiva sulla sostenibilità ambientale della zona 167 di Lecce, attraverso l’installazione di una compostiera elettromeccanica di comunità da 25 t/a per il conferimento della frazione organica, sia domestica dei residenti di Piazzale Cuneo, sia derivante dalla manutenzione degli orti già presenti e dei nuovi che saranno realizzati in ambito progettuale.

Il finanziamento regionale prevede un cofinanziamento da parte dell’Associazione del 20% del budget previsto, da raccogliere grazie alle donazioni, anche di piccoli contributi, che consentirebbero di ottenere grandi risultati. Grazie al budget raccolto attraverso crowdfunding infatti, saranno realizzati 20 orti sociali che si sommeranno ai 29 già presenti e che attualmente godono di ottima salute grazie alla cura meticolosa dei residenti di piazzale Cuneo guidati dai soci dell’associazione "Villeggiatura in panchina". Anche i nuovi orti saranno assegnati dal Comune di Lecce attraverso bando pubblico e beneficeranno del concime naturale prodotto dalla compostiera elettromeccanica che sarà installata nel quartiere.

L’installazione della compostiera permette di ottenere dei vantaggi economici e ambientali non solo per l’area di intervento, creando maggiore coesione sociale e decoro urbano, ma soprattutto per l’Amministrazione Comunale, riducendo il costo del servizio di igiene urbana, in quanto sia l’organico domestico, sia gli sfalci della manutenzione degli orti non entrerebbero nel circolo della raccolta urbana. L’organico verrà trattato autonomamente in loco dai cittadini uniti in organismo collettivo, generando numerosi vantaggi: economici, ambientali e sociali. Il conduttore del piccolo impianto sarà l’associazione “Villeggiatura in panchina”, i cui soci sono tutti residenti del quartiere e comprenderanno le circa 85 utenze, pari a 250 cittadini, permettendo di ottenere per l’Amministrazione e la comunità un risparmio stimato di 15.000,00 €/anno.

Partecipare è SEMPLICISSIMO:

1. clicca sul link: https://sostieni.link/27305;

2. segui le istruzioni;

3. fai la tua donazione libera e scegli tra le ricompense.

L’importo raccolto sarà destinato alla realizzazione degli orti per i quali sarà necessario:

● predisporre le staccionate in legno sull’intero perimetro interessato;

● dissodare il terreno da destinare alla realizzazione degli orti;

● predisporre i punti acqua temporizzati in modo da evitare sprechi idrici;

● installare i tubi per l’irrigazione;

● predisporre i camminamenti tra gli orti realizzati con pietra leccese proveniente dalle cave di Cursi (Le);

● semina e piantumazione;

● installazione segnaletica.

Per info:

Loreta Ragone – Presidente CulturAmbiente

culturambiente@gmail.com - 329 9217445

Mariangela Lomastro
autore

condividi su