01/05/2017 - 10:22

Oli Usati, riparte dalla Liguria la campagna educativa del Coou

Riparte la campagna educativa itinerante del Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati: da La Spezia a Trieste, un viaggio all’insegna della difesa e del rispetto dell’ambiente. “CircOLIamo” sarà in Liguria dal 3 all’8 maggio, dopo aver fatto tappa già nel sud e nel centro dell’Italia, coinvolgendo il mondo delle Istituzioni ma soprattutto i bambini, che stanno mostrando grande sensibilità nei confronti dell’ambiente e della sua salvaguardia.
Organizzata dal COOU con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e di ANCI, la campagna è incentrata sulla corretta gestione dell’olio lubrificante usato e punta a promuovere, attraverso un’azione capillare, il dialogo con i cittadini e le istituzioni locali. All’interno di strutture gonfiabili leggere – che si trasformeranno in sala conferenza e in sala giochi per gli studenti – il team del Consorzio incontrerà le istituzioni, i media locali, la business community e il mondo della scuola.

Il progetto si lega a un’iniziativa “storica” del COOU: il primo “CircOLIamo” fu realizzato nel 1994 e questa edizione è la prima campagna a zero emissioni, perché la quantità di CO2 generata sarà compensata attraverso interventi di forestazione in grado di assorbire la CO2 immessa in atmosfera.

In ogni tappa il team di CircOLIamo incontra i ragazzi delle scuole del territorio, che partecipano con grande entusiasmo agli educational loro dedicati e si sfidano a “Green League”, il progetto che prevede un sistema di giochi online finalizzati all’educazione ambientale

Gli oli lubrificanti usati, i rischi per l’ambiente, l’importanza del riciclo dei rifiuti pericolosi e le opportunità per l’economia locale sono i temi principali delle conferenze stampa, nelle quali sono presenti i responsabili del Consorzio, le Amministrazioni locali, gli Enti di controllo, l’associazionismo di impresa e le aziende locali legate alla filiera dell’olio lubrificante usato per trovare le soluzioni ad eventuali difficoltà e inadempienze.

Ecco, in ordine, gli appuntamenti liguri: il 3 maggio La Spezia, il 4 Savona, il 5 Genova, l’8 Imperia. CircOLIamo farà tappa poi in Valle d’Aosta, Piemonte, Trentino-Alto Adige, Friuli Venezia Giulia e si concluderà il 29 maggio a Trieste.

E’ possibile seguire ogni tappa della campagna attraverso il portale www.circoliamo2017.it e l’hashtag #circoliamo2017.
Andrea Pietrarota
Direttore Responsabile

condividi su

Articoli correlati
  • Leggi
    19/12/2012 - 13:00
    Ambiente
    Cobat e Coou scendono in campo per la solidarietà

    Ragazzi autistici, persone speciali. E' il filo conduttore intorno al quale è nato il calendario dell'associazione "Divento Grande Onlus", realizzato quest'anno grazie al sostegno di Cobat (Consorzio Nazionale Raccolta e Riciclo) e del Coou (Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati).

  • Leggi
    22/12/2015 - 18:00
    Ambiente
    Accordo tra COOU e Comune di Napoli: attive isole ecologiche per gli oli lubrificanti usati

    A partire da oggi i cittadini di Napoli potranno conferire gli oli lubrificanti usati delle proprie automobili nelle due isole ecologiche di via Saverio Gatto e viale della Resistenza, alle quali si aggiungerà nel mese di febbraio quella di via Emilio Salgari.

  • Leggi
    13/10/2015 - 13:00
    Ambiente
    CircOLIamo, la campagna di educazione ambientale del COOU arriva in Puglia

    Da Bari a Taranto, un lungo viaggio per le strade della Puglia all'insegna della difesa e del rispetto dell'ambiente: "CircOLIamo", la campagna informativa itinerante ideata dal Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati, arriva giovedì in Puglia e toccherà Bari, Foggia, Brindisi, Lecce e Taranto.

  • Leggi
    16/10/2014 - 17:21
    Ambiente
    30 anni del COOU, raccolte 5 milioni di tonnellate di oli usati

    Il Consorzio Obbligatorio degli Oli Usaticelebra il suo anniversario: “Trent’anni in difesa dell’ambiente”. Raccolte oltre 5 milioni di tonnellate di olio lubrificante usato,il 90% delle quali è stato avviato al riciclo tramite rigenerazione.