14/03/2017 - 18:57

Mobilità sostenibile: torna BIKEUP, il festival europeo dedicato alle bici elettriche

La bicicletta elettrica non è una bicicletta muscolare, ma è un modo verde e slow per andare alla scoperta di un territorio o per viverlo. Si pedala, eccome se lo si fa, ma con una fluidità differente rispetto a quella della bicicletta classicamente intesa.
bici elettrica
Si dosano le energie diversamente e anche chi non è molto allenato riesce a coprire grandi distanze o ad affrontare le salite. E visto che mediamente la bicicletta è un vero e proprio oggetto di culto per chi la possiede, le nuove biciclette elettriche sono diventate bellissime: contenuti tecnici elevati, funzionalità scientificamente studiate e design futuribile i tratti distintivi che fanno innamorare newcomer e ciclisti di lungo corso in vena di sperimentazione. Insomma, ci si deve togliere dalla testa l’impressione che la bici elettrica sia qualcosa di sportivamente poco allettante.

Il Comune di Lecco, in modo lungimirante, ha sposato questa nuova filosofia di viaggio – e di vita - e dal 12 al 14 maggio 2017 ospiterà la quarta edizione di Bike-Up, primo festival europeo interamente dedicato alla bicicletta a pedalata assistita, organizzato da Lab.C. Per comprendere come questo fenomeno che sembrava essere interesse di pochi stia crescendo esponenzialmente basta osservare i numeri della produzione italiana, salita nel 2015 del 90% (dati ufficiali Confindustria ANCMA). Le statistiche del 2016 sono in arrivo e prospettano un’altra crescita importante.

La manifestazione è un’occasione unica per appassionati, sportivi e famiglie per “toccare con mano” e sperimentare, attraverso test ride e prove, cosa significhi utilizzare una bicicletta a pedalata assistita. Ci sono attività per tutte le età, dai 4 mesi in avanti. Unico requisito richiesto: la curiosità di provare. Da non perdere anche le esibizioni acrobatiche o di abilità! Per entrare subito nel vivo appena arrivati, ci si può misurare su due diversi tracciati (urban e mountain bike) dove provare tutti i modelli di e-bike presenti all’esposizione anche accompagnati da una guida mountain bike (Test-UP, per iscriversi o solo informarsi a: info@bikeup.eu).

Oltre ai due percorsi, le attività a cui partecipare saranno molte: novità del 2017 TrailUP, iniziativa pensata per chi desidera esplorare il territorio (con approfondimenti culturali e incursioni nella gastronomia) e provare in modo approfondito un’e-bike, in compagnia di una guida. Nuova anche la collaborazione con la Gravity School del campione Luca Masserini, maestro di freeride intelligente, per migliorare la propria tecnica con istruttori esperti. Al suo primo appuntamento, anche l’iniziativa tutta al femminile Mamma Sprint, divertente prova di abilità tra i birilli dedicata a tutte le mamme presenti. Così come nelle passate edizioni saranno accontentati anche gli amanti delle emozioni forti: nella giornata di sabato ci sarà UPHill, la street competition di e-mountain bike, in cui batterie di 4 riders si sfideranno affrontando scalinate, rampe e salti nel centro storico di Lecco. Per accontentare, inoltre, le famiglie verrà allestita un’area dedicata ai più piccoli in cui personale esperto coinvolgerà i bambini dai 4 mesi in su con le balance bike: i bambini impareranno l’equilibrio e i principi dell’educazione stradale giocando.

Sezione molto importante del festival è l’Area Cicloturismo, in cui saranno presenti attori del settore cicloturistico provenienti da tutta Italia come tour operator, apt, guide mountain bike, noleggiatori e realtà in grado di offrire viaggi e tour in bicicletta. Con 30.000 visitatori, 60 espositori e oltre 4200 test ride, i dati della scorsa edizione sono sorprendenti. Tra gli obiettivi del 2017 c’è il loro superamento proprio in relazione alla crescita delle attività collaterali legate alla scoperta del territorio circostante e a quelle presenti tra le vie della città  lombarda. Lo spazio dedicato all’evento occupa tutto il centro cittadino e le aree limitrofe e c’è davvero spazio per tutti.

Tommaso Tautonico
autore

condividi su

Articoli correlati
  • Leggi
    09/04/2015 - 18:00
    Mobilità
    Mobilità sostenibile: Neox, l'innovativa e-bike unica al mondo

    Forte del suo importante background di tecnologia ed innovazione, che sta destando interesse in tutto il mondo, è iniziato anche in Italia il lancio dell'avveniristica e-bike Neox, completamente made in Italy. Fruttodi cinque anni di ricerca e progettazione e di 4 brevetti internazionali depositati...

  • Leggi
    01/01/2013 - 01:00
    Mobilità
    La bicicletta elettrica che pedala da sola

    Dopo i tanti veicoli elettrici che utilizzano l'energia del sole per muoversi, questa volta vi presentiamo la prima bicicletta al mondo che, grazie ad alcuni pannelli fotovoltaici, riesce a prodursi direttamente in marcia l'energia elettrica necessaria per il motore elettrico con cui è equipaggiata...