12/06/2017 - 17:10

CoReVe lancia nuovo spot per promuovere il riciclo del vetro

“Solo bottiglia e vasetto per un riciclo perfetto!” È on air su tutte le principali emittenti televisive nazionali la nuova campagna TV del Consorzio: il nuovo spot da 15” è in onda sulle reti RAI (Rai1, Rai2, Rai3), PUBLITALIA (Canale 5, Italia 1, Rete 4, TGcom24), Discovery (Real Time, Real Time+1, Giallo, Focus), Sky e Mediaset Premium (Premium Stories, Premium Cinema, Joi, Premium Emotion, Premium Comedy, Premium Cinema 2, Premium Crime). Licia Colò, già testimonial della campagna educational 2016, è la protagonista dello spot.
Obiettivo della campagna è educational: fare la raccolta differenziata del vetro ma non mescolarvi cristallo, ceramica e sacchetti di plastica.

È on-air sulle principali emittenti televisive nazionali la nuova campagna di sensibilizzazione al riciclo del vetro promossa e realizzata da CoReVe (Consorzio Recupero Vetro). 

Lo spot, della durata di 15”, che vede la testimonial Licia Colò ancora una volta protagonista, è in onda su RAI, Publitalia (Canale 5, Italia 1, Rete 4, TGcom24), Sky, Mediaset Premium e verrà trasmesso in due flight: il primo fino agli inizi di luglio, il secondo da settembre ad ottobre. 

Come ogni anno, lo scopo della comunicazione del CoReVe è sensibilizzare i cittadini sull'importanza di effettuare la raccolta differenziata in maniera corretta.

Lo spot è ambientato in una cucina, realizzata nella forma di cartoon iperrealistico. 
Licia Colò regge un sacchetto di plastica accanto a un tavolo mentre, in un'ambientazione in puro stile Walt Disney, bottiglie e vasetti danzano verso di lei sulle note de “L’apprendista stregone”, per poi lanciarsi nel sacchetto. 

La loro corsa si arresta all'improvviso quando, sull'orlo del tavolo, si presentano due intrusi: un bicchiere di cristallo e una tazzina da caffè in ceramica lesionati. 

Licia Colò li redarguisce bonariamente sottolineando che, nell'effettuare la raccolta differenziata, “mischiare vetro e cristallo non è mai un’idea brillante…e che la ceramica è indigesta al riciclo”
In seguito, indica ai due intrusi la loro opportuna modalità di conferimento, esclamando: ”Voi due nell’indinferenziata!”. 

Nel praticare la raccolta del vetro, infatti, bisogna conferire soltanto bottiglie e vasetti di vetro, gettando invece i cosiddetti “falsi amici”, la ceramica e il cristallo, nell'indifferenziata o nei contenitori per i rifiuti speciali.

Il claim della campagna 2017, quindi, si arricchisce quest’anno di un nuovo dettaglio, aggiunto dal Consorzio per invitare ad una maggior attenzione i cittadini. 

Dopo aver ricordato l’ormai noto motto “Solo bottiglia e vasetto per un riciclo perfetto”, infatti, Licia Colò aggiunge “…e toglili sempre dal sacchetto!” perché il sacchetto, utilizzato da molti cittadini per trasportare il vetro da conferire nei raccoglitori impedisce di recuperare correttamente il vetro da riciclare.

La nuova campagna fa parte dell’ampio piano di comunicazione di CoReVe in corso nel 2017, che comprende tra le altre attività il ‘Piano straordinario incentivazione Sud’, lanciato lo scorso febbraio per sviluppare il tasso di riciclo nazionale tramite l’incentivazione della raccolta differenziata del vetro nelle regioni del Sud.

Ad occuparsi della realizzazione della campagna sono state l'agenzia Sunny Milano (ideazione), Brand Cross (produzione) e Ubik (post produzione): la regia è di Dario Piana e la colonna audio è stata realizzata da Disc to Disc.

A questo link lo spot integrale: http://bit.ly/2qXVunf.

Dati e credits.
- L’investimento complessivo per l’acquisto degli spazi pubblicitari ammonta a circa 1 milione e 800 mila euro.
- Lo spot verrà mandato in onda in due periodi: dall'ultima settimana di maggio alla prima di luglio, da settembre ad ottobre.
- La campagna è stata ideata dall'agenzia Sunny Milano, prodotta da Brand Cross e post prodotta da Ubik. 
- La regia è di Dario Piana. 
- La colonna sonora è stata realizzata da Disc to Disc.


Coreve – Consorzio Recupero Vetro
Coreve è il consorzio senza fini di lucro che ha per scopo il raggiungimento degli obiettivi di riciclo e recupero dei rifiuti di imballaggio in vetro prodotti sul territorio nazionale. 

È stato istituito dai principali gruppi vetrari italiani il 23 ottobre 1997 in ottemperanza al Decreto Legislativo 22/97 per gestire il ritiro dei rifiuti in vetro provenienti dalla raccolta differenziata, per predisporre le linee guida per le attività di prevenzione e per garantire l’avvio al riciclo del vetro raccolto. 

Un’organizzazione moderna i cui obiettivi sono la costante ricerca di nuove soluzioni che possano migliorare e ottimizzare la catena di montaggio del rottame di vetro.
Andrea Pietrarota
Direttore Responsabile

condividi su

Articoli correlati