27/05/2021 - 17:48

L’unione fa la forza: Calzedonia e WWF insieme per #MissioneSpiaggePulite

L’unione fa la forza. Lo sanno bene Calzedonia e WWF Italia, che hanno deciso di lavorare insieme per un futuro sempre più responsabile. 

 

#MissioneSpiaggePulite

Nasce così #MISSIONESPIAGGEPULITE, uno sforzo comune tra il gruppo di Verona e il World Wide Fund for Nature che durerà tutto il 2021, una collaborazione che permetterà di ripulire almeno un milione e mezzo di metri quadrati di spiagge italiane dalla plastica e dai rifiuti abbandonati e dispersi. L’iniziativa accompagnerà per tutta l’estate la Campagna GenerAzioneMare del WWF, nata per difendere il Capitale Blu che verrà lanciata il prossimo 8 giugno, Giornata Mondiale degli Oceani.
 
Per ogni bikini Calzedonia, il brand supporterà WWF Italia per pulire un metro quadrato di spiaggia nel corso del Tour Plastic Free. Un centinaio di appuntamenti già pianificati, moltissimi volontari WWF Italia coinvolti, così come il personale Calzedonia, con l’unico, grande e prezioso obiettivo di preservare l’ambiente marino e la bellezza del Mar Mediterraneo. Per partecipare attivamente basterà visitare i siti di Calzedonia e WWF Italia, selezionare la location desiderata e la data: con un semplice click ci si potrà registrare alla clean-up e diventare volontari. A tutti i partecipanti verrà consegnato un kit con cappellino, T-shirt, zaino e guanti brandizzati Calzedonia e WWF.
 
#MISSIONESPIAGGEPULITE prende il via questo mese grazie all’attivazione di tante oasi WWF su tutto il territorio. Un appuntamento speciale si è tenuto presso l’Oasi WWF di Trieste Miramare, con la partecipazione di alcune influencer d’eccezione, media e personale Calzedonia.  
La giornata prevede un’attività di pulizia, un momento di educational con esperti WWF, che guideranno l’analisi dei rifiuti raccolti, e la visita al museo dell’Oasi – Bioma, Biodiversitario Marino
Un ulteriore passo che Calzedonia compie verso un presente e un domani sempre più green e attento al pianeta; una spinta verso la sostenibilità portata avanti anche a livello di prodotto con l’introduzione di un nuovo filato, ricavato dal riciclo delle bottigliette di plastica PET, per la realizzazione di una capsule di swimwear cool ed eco-friendly.

 

Marilisa Romagno
autore

condividi su