07/04/2022 - 14:43

Jaguar TCS Racing all’e-prix di Formula E a Roma

Mobilità elettrica

Jaguar TCS Racing fra i grandi favoriti sulla pista cittadina di Roma per il quarto e quinto round dell’ABB FIA Formula E World Championship.
A Roma, Jaguar TCS Racing cercherà di replicare l’eccellente doppio podio conquistato lo scorso anno.
Dopo l’ultima gara di sei settimane fa la Jaguar I-TYPE 5 è molto più competitiva.
L’Appuntamento da segnare in agenda: i semafori verdi scatteranno alle 15:00 ore locali del 9 e 10 aprile 2022.
La Formula E sbarca a Roma, il team Jaguar TCS Racing pronto allo show.
La Formula E sbarca a Roma, il team Jaguar TCS Racing pronto allo show.

Ci siamo, torna l’E-Prix di Roma per il doppio appuntamento (9 e 10 aprile) italiano dell’ABB FIA Formula E World Championship 2022. Con i suoi 3,83 chilometri la pista cittadina - ricavata lungo i viali dell’Eur - manda in scena uno dei tracciati più lunghi di tutto il Campionato di Formula E. Il circuito è infatti composto da 19 curve a velocità variabile con molteplici possibilità di sorpasso; per questo, i piloti e gli ingegneri dovranno assicurare alle auto in gara un set-up assolutamente perfetto per poter ottenere le migliori performance possibili.

E il team Jaguar TCS Racing punta in alto: la settima stagione è stata quella di maggior successo, con i piloti della nuova I-TYPE 5 che si sono aggiudicati otto podi, due vittore, una pole position e 177 punti in classifica. È stata fatta la storia anche a Roma, dove il team nel 2019 ha ottenuto il primo doppio podio e il primo per Jaguar in oltre 30 anni.

Tornando alla stagione di quest’anno, dopo un’impegnativa prova in Messico, in cui purtroppo la temeraria strategia di gara non ha portato i risultati sperati, nelle sei settimane di pausa prima della tappa italiana, il team Jaguar TCS Racing ha lavorato duramente per migliorare e implementare le prestazioni della Jaguar I-TYPE 5.

“All’interno del team – commenta James Barclay, Team Principal Jaguar TCS Racing c’è molto fermento per questo ritorno sulle strade di Roma. È un circuito che in passato ci ha dato sempre grandi soddisfazioni e ottimi risultati, perciò stiamo lavorando in modo molto rigoroso per arrivare in piena forma in Italia. Nelle ultime sei settimane, tutto il team Jaguar TCS Racing ha concentrato i propri sforzi per ottenere le migliori prestazioni possibili dalla nostra I-TYPE 5. Questa pausa stagionale è stata l’occasione per resettare alcune situazioni e per rimetterci in carreggiata in modo da lottare fino alla fine per il Campionato. Nelle fasi di avvicinamento alla prima gara europea, abbiamo analizzato e lavorato sugli aspetti da migliorare e siamo assolutamente determinati nel voler conquistare nuovi podi e nuovi punti.”

“Per me – spiega Mitch Evans, pilota Jaguar TCS Racing #9 - l’E-prix di Roma rappresenta sempre una gara speciale, che riporta alla memoria la mia prima vittoria in Jaguar TCS Racing nel 2019 e il podio conquistato lo scorso anno. Grazie alla nostra Jaguar I-TYPE 5 siamo consapevoli di avere un grande potenziale di gara, per questo non vedo l’ora di tornare in pista e spero di ottenere un altro grande risultato insieme a tutto il gruppo.”

“Sono davvero entusiasta di ritornare al volante della Jaguar I-TYPE 5 in questo weekend. La pausa di metà stagione è stata molto utile per riunirsi con il team e capire in cosa migliorare per ottenere prestazioni soddisfacenti. Ora si tratta di metterlo in pratica nella prossima gara. Sarà molto importante qualificarsi al meglio; sappiamo di poter raggiungere grandi risultati a Roma, perciò spero di offrire un’altra grande performance in pista”. È questo invece il commento di Sam Bird, pilota Jaguar TCS Racing #10.

Infine, Phil Charles, Technical Manager Jaguar TCS Racing, ha detto: “Quello di Roma è un circuito fantastico, sicuramente uno dei favoriti dai piloti e dai team. Come layout è estremamente impegnativo, per via delle curvature e dei dislivelli disseminati ovunque. Per gli ingegneri sarà fondamentale poter garantire il migliore assetto possibile, mentre per i piloti sarà importante trovare il giusto feeling con la pista e con la vettura per tutta la gara."

Il quarto e il quinto round dell’ABB FIA Formula E World Championship 2022 prenderanno il via alle 15:00 ore locali del 9 e 10 aprile 2022.

Andrea Pietrarota
Direttore Responsabile

condividi su

Articoli correlati
  • Antonio Giovinazzi con AS Roma
    Leggi
    21/03/2022 - 17:51
    Mobilità
    Formula E. Antonio Giovinazzi a Roma per il Rome E-Prix 2022

    Il pilota del Campionato del Mondo di Formula E Antonio Giovinazzi è stato a Roma per promuovere il doppio appuntamento del Rome E-Prix, che si terrà nel quartiere EUR sabato 9 e domenica 10 aprile. Il pilota italiano ha anche incontrato i giocatori della A.S. Roma presso il centro sportivo di...

  • La Formula E a Roma con DHL: mobilità elettrica, smart cities e stili di vita low carbon in primo piano
    Leggi
    07/04/2022 - 13:43
    Mobilità
    La Formula E a Roma con DHL: mobilità elettrica, smart cities e stili di vita low carbon in primo piano

    415 tonnellate di materiale motorsport per un giro di oltre 75mila km intorno al mondo: DHL aiuta la Formula E a superare i confini verso una mobilità a zero emissioni. Nel 2021 DHL, grazie all’utilizzo di biocarburante, ha compensato 611 tonnellate di emissioni di carbonio, il corrispettivo di 49...

  • Tutte le strade portano alla sostenibilità con ABB Formula E​ all'E-Prix di Roma
    Leggi
    07/04/2022 - 14:22
    Mobilità
    Tutte le strade portano alla sostenibilità con ABB Formula E​ all'E-Prix di Roma

    L'E-Prix di Roma si terrà questo fine settimana, offrendo una perfetta vetrina della tecnologia delle infrastrutture per la mobilità elettrica di ABB. La gara preannuncia l’inaugurazione, prevista in estate, del nuovo stabilimento ABB per la produzione di infrastrutture per la mobilità elettrica e...

  • Formula E, svelato il nuovo calendario 2022
    Leggi
    08/07/2021 - 20:24
    Mobilità
    Formula E, svelato il nuovo calendario 2022

    Le 16 gare della Stagione 8 sono un nuovo record per il campionato mondiale FIA 100% elettrico. Roma sarà la prima gara europea, Città del Capo e Vancouver saranno le nuove tappe del campionato, mentre Seoul ospiterà il doppio appuntamento del finale di stagione. Monaco diventa una tappa fissa...