22/08/2017 - 00:50

Vaillant con Orticanoodles riduce la sua impronta ecologica nel quartiere Maciachini di Milano

Prosegue l’evoluzione green di Vaillant che questa volta, forte della sua collaborazione con il team di artisti Orticanoodles, ha dato un nuovo volto alla grande superficie attorno alla sua sede di Milano, in zona Maciachini, vestendola a nuovo con una splendida opera d’arte completamente green, sia nello stile sia nei materiali utilizzati.
Sostenibilità ambientale: Vaillant Italia, leader nella tecnologia per il comfort domestico e da sempre orientata all’innovazione e al futuro, continua così a rinnovare il suo impegno per la salvaguardia dell’ambiente, priorità irrinunciabile per l’azienda, connaturata alla propria visione di crescita e di progresso sostenibili.

“Con questo progetto abbiamo cercato di regalare ancora più verde a un’area di Milano che abbiamo molto a cuore poiché ospita la nostra sede”, ha dichiarato Gherardo Magri, Amministratore Delegato di Vaillant Italia. “Quale migliore azione, se non trasformare parte delle nostre mura in una vera e propria opera che possa richiamare la vocazione green dell’azienda nello stile, nei colori, nei soggetti, ma anche nei materiali utilizzati? Per questo motivo abbiamo deciso di affidarci alla grandissima esperienza e mano artistica del team di Orticanoodles, che ha contribuito a rendere la street art un fenomeno culturale, vivo e integrato nel tessuto sociale, nonché ad Airlite, vernice 100% naturale che “respira” e può ridurre dell’88,8% l’inquinamento nell’aria”.

Ispirata al verde delle foglie e al logo del brand, grazie a questa importante opera d’arte, Vaillant Italia trasforma così le mura della propria sede in veri e propri depuratori naturali. 
Airlite, la vernice utilizzata, permette infatti di neutralizzare gli agenti inquinanti come l’ossido di azoto, riportando l’aria al suo stato di purezza e, se attivata dalla luce, blocca la crescita di muffe e microbi oltre a eliminare germi e batteri nell’aria. 

Non da ultimo, quando applicata su pareti esterne, come nel caso di Vaillant, Airlite consente anche di risparmiare sui costi di consumo energetico e, allo stesso tempo, proteggere l’ambiente.


Il Gruppo Vaillant
Vaillant è il marchio tedesco di eccellenza, protagonista nella tecnologia per il comfort domestico.
Gran parte della produzione si svolge in Germania, dove sono fabbricate pompe di calore, pannelli solari, sistemi per impianti combinati di micro-cogenerazione e caldaie alimentate a gas.

Dietro ogni prodotto Vaillant c’è la forza innovativa dei progettisti tedeschi, supportata dal massimo della qualità e dell’affidabilità. La ricerca ecocompatibile e il risparmio energetico sono al centro dello sviluppo industriale del gruppo. Per questo sono indispensabili i migliori materiali, una lavorazione a regola d’arte e una manutenzione semplice. 

Con più di 12.000 dipendenti e un fatturato pari a 2,4 mld di euro nel 2016, Vaillant sviluppa e realizza i suoi prodotti in 13 unità produttive dislocate in otto paesi. Ha filiali commerciali in 20 paesi del mondo ed esporta i propri prodotti in più di 60 nazioni. Il Gruppo nasce nel 1874 a Remscheid, in Germania da Johann Vaillant ed è ancora oggi controllato dalla famiglia.


Il brand Vaillant in Italia 
Il brand Vaillant opera in Italia dal 1960 e offre soluzioni per il riscaldamento, la fornitura di acqua calda e le soluzioni ad energia rinnovabile, proponendo sistemi integrati a zeolite, sistemi solari termici e pompe di calore elettriche che, come sorgente fredda, possono sfruttare l’aria, l’acqua di falda e il terreno.

La rete di vendita conta oggi 27  agenzie commerciali. I centri di assistenza tecnica ufficiale sono 500, di cui 240 esclusivisti Vaillant. Sul territorio sono presenti 150 showroom; sono i “Vaillant Service Plus”, autentici professionisti del calore selezionati per l’eccellente livello di assistenza, che si distinguono per interventi entro le 24 ore dalla chiamata, l’esclusivo servizio “7 Giorni No Stop” e formule personalizzate di manutenzione e assistenza.

All’interno dell’azienda, una divisione interamente dedicata alla formazione di progettisti e installatori, la Master Division Consulting, fornisce consulenza tecnica specializzata in fase di progettazione e installazione di sistemi integrati complessi a tutti i professionisti del settore.
www.vaillant.it
Andrea Pietrarota
Direttore Responsabile

condividi su

Articoli correlati
  • Leggi
    22/04/2017 - 13:22
    Acquisti
    Al via la "Green Evolution Vaillant"

    Sostenibilità ambientale ed efficienza energetica, un connubio indissolubile. Vaillant ha scelto una data altamente simbolica, il 22 aprile - Giornata Mondiale della Terra, per riaffermare il proprio impegno per la preservazione del Pianeta. Lo fa lanciando The Green Evolution, un’iniziativa social...

  • sostenibilità ambientale a ecomondo
    Leggi
    11/11/2016 - 11:40
    Ambiente
    A Ecomondo trionfa la sostenibilità ambientale

    Giunge a conclusione la più famosa fiera della green economy tenutasi dal 8 all'11 novembre nei saloni di Rimini. Nuove proposte e iniziative innovative nei settori della bioedilizia, delle fonti di energia rinnovabili, della raccolta differenziata e della mobilità sostenibile.

  • Calcio e sostenibilità ambientale
    Leggi
    20/02/2017 - 21:43
    Sport
    Calcio e sostenibilità ambientale. Tappeto di erba sintetica ECO NEXT ottiene certificazione CSI Recyclable Plastic

    CSI Recyclable Plastic è il primo e unico marchio europeo che certifica la totale riciclabilità delle materie plastiche. Eco Next ricopre i campi di allenamento dell’Atalanta, la prima squadra di calcio a farne richiesta, seguiti poi dai campi di Olbia, Roma, Milano e Napoli".

  • Leggi
    26/01/2016 - 13:30
    Ambiente
    CIAL: un team di donne per la sostenibilità ambientale

    Anche quest'anno CIAL - Consorzio Nazionale per il Recupero e il Riciclo degli Imballaggi in Alluminio, è vicino al mondo dello sport, in particolare al ciclismo, supportando i suoi campioni, testimonial ambientali d'eccezione di un messaggio importante e sempre più diffuso: "fare una corretta...