29/04/2017 - 18:50

URBANITAS, il Forum ONU sul futuro delle città italiane a Roma il 4 e 5 maggio 2017

Il Forum Urbanitas - organizzato da Open City Roma, in collaborazione con Ordine degli Architetti di Roma e Provincia, Ness Comunicazione, MAXXI - Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo, Fondazione Gimema, Legambiente, Fondazione Plef, Stress Scarl, Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e con i patrocini di Roma Capitale e della Regione Lazio si svolgerà a Roma il 4 e 5 maggio 2017 rispettivamente al MAXXI Via Guido Reni 4/a alla Sala Convegni AIL in Via Casilina 5.
Contribuire a definire un’Agenda Urbana italiana per rispondere alle sfide poste dai cambiamenti ambientali, economici e culturali alle nostre città. 

È l'obiettivo di Urbanitas - Forum per una città sostenibile, resiliente e creativa, in programma a Roma il 4 maggio presso il MAXXI - Museo Nazionale delle arti del XXI secolo e il 5 maggio alla Sala convegni AIL.

Organizzato dall’associazione Open City Roma, partner della World Urban Campaign, piattaforma dell’Agenzia ONU UN-Habitat, Urbanitas è inserito tra gli Urban Thinkers Campus che si svolgeranno a livello mondiale nel 2017 per tradurre in politiche locali gli obiettivi globali promossi dalle Nazioni Unite attraverso la New Urban Agenda - HABITAT III definita lo scorso ottobre nella conferenza mondiale di Quito, Ecuador.

Riconosciuto tra gli Urban Thinkers Campus mondiali dal programma ONU per gli insediamenti urbani UN-HabitatUrbanitas coinvolgerà istituzioni, imprese, università, terzo settore, media e pubblico in un confronto sullo sviluppo delle nostre città per avviare la costruzione di un’Agenda Urbana italiana, sulla base dei più attinenti obiettivi di sviluppo sostenibile Habitat III dell’Onu

ll Forum Urbanitas nasce come naturale evoluzione di Open House Roma, l’evento che dal 2012 apre gratuitamente per un intero weekend a oltre 70 mila visitatori più di 170 luoghi di grande valore architettonico e culturale della Capitale e che si svolgerà quest’anno subito dopo il Forum nelle giornate del 6 e 7 maggio, per un unico grande evento dedicato alla Capitale.

Il focus della prima edizione sarà su Roma, città-laboratorio in cui far confluire pratiche e progetti per sperimentare soluzioni praticabili attorno alle aree tematiche individuate: Città Condivisa (Governance e beni comuni), Città Creativa (Distretti culturali), Città Attiva (Urban Center e co-design), Città Sostenibile (progetto pilota Appia Antica), Città Mobile (Mobilità sostenibile), Città Responsabile (Economia circolare e spreco alimentare).

I saluti istituzionali con l’intervento di Paulius Kulikauskas, rappresentante UN-Habitat per l’Europa, e le analisi di scenario della Opening Plenary inaugureranno i lavori del primo giorno al MAXXI, seguiti dalla presentazione di Best practice nazionali nella Urban Thinkers Session e dai workshop Urban Thinkers Lab, composti da realtà rappresentative dei diversi settori chiamate a elaborare proposte concrete per la città.

Dopo il Bike Summit a cura di Legambiente con la partecipazione del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, nella seconda giornata al centro convegni AIL le stesse proposte saranno oggetto di confronto nelle Plenary Session, tavole rotonde macrotematiche con figure istituzionali, accademiche, imprenditoriali e del Terzo Settore che raccoglieranno i progetti elaborati per segnarne l’avvio al termine del Forum.

Partendo concretamente e simbolicamente da Roma, il Forum vuole così offrire un contributo significativo alla pianificazione delle politiche rigenerative per il tessuto urbano e culturale delle principali città italiane, coinvolgendo attivamente oltre ai principali attori urbani anche i cittadini, stimolati a essere non più semplici fruitori ma “progettisti” attivi del proprio territorio. 

“Urbanitas, al pari di Open House Roma, è un progetto che guarda a una città dinamica e al passo delle altre capitali europee”, spiega Davide Paterna, presidente di Open City Roma
“Di fronte a un mondo che cambia, con le città al centro delle sfide che ci aspettano, siamo tutti chiamati a offrire una visione sulla Roma e sulle città che vorremo”. 

Urbanitas è realizzato da Open City Roma e Ordine degli Architetti di Roma e Provincia, con i Patrocini della Regione Lazio e di Roma Capitale e il sostegno di Enel, Ferrovie dello Stato, Stress Scarl, My Taxi e UCMed - Università della Cucina Mediterranea.


Il PROGRAMMA è in allegato.

Contatti 
Alessandra Thomas - PR&Publicity
cell.: 39 393 815 3040
email: a.thomas@nesscomunicazione.com
Andrea Pietrarota
Direttore Responsabile

condividi su

Articoli correlati
  • Leggi
    21/06/2013 - 14:21
    "Missione Mobilità" Roma, 21-22 giugno

    Due giorni per dire “No allo spegnimento del motore dell’economia”

  • Leggi
    06/11/2013 - 13:30
    Edilizia
    A Ecomondo "Città Sostenibile": il futuro tra natura e innovazione

    Città Sostenibile, la proposta ideata e realizzata dal green designer Angelo Grassi nei padiglioni B7 e D7 di Ecomondo (Rimini Fiera, 6-9 novembre 2013): 5.000 mq per rappresentare la città del futuro a portata di uomo e ambiente, all'insegna della bellezza, dell'innovazione, della sostenibilità a...

  • Leggi
    23/02/2014 - 11:20
    Edilizia
    Europa City: città sostenibile del futuro

    In Francia si avviano i lavori per la realizzazione di una nuova città sostenibile nei pressi di un sistema "triangolare" che avvolge Parigi.

  • Leggi
    01/01/2013 - 01:00
    Ambiente
    In viaggio verso la città sostenibile

    Sarà un nuovo importante step di avvicinamento al grande appuntamento della Città Sostenibile di Ecomondo e Key Energy 2012, in programma a Rimini Fiera dal 7 al 10 novembre prossimi, il convegno 'Smart Cities: il ruolo della città, dell'industria, della ricerca', che si terrà a Roma, martedì 5...