03/04/2018 - 12:23

Turismo sostenibile: un progetto per valorizzare i Parchi Naturali del Salento

Si chiama "EPA - Environmental Park" il progetto finanziato dal Programma Interreg Grecia Italia che mira a valorizzare le bellezze naturali e incontaminate dei Parchi e delle Aree protette del Salento.

turismo sostenibile

Il lato naturale del Salento si mette in mostra. Le bellezze naturali e incontaminate dei Parchi e delle Aree protette del Salento tutte da scoprire attraverso tour guidati a bordo di bus a basso impatto ambientale. E’ quanto offrirà il nuovo Servizio di valorizzazione turistica dei Parchi Naturali e Aree Protette del Salento, realizzato nell’ambito di “EPA - Environmental  Park”, il progetto comunitario, finanziato dal Programma Interreg Grecia Italia, che coinvolge la Provincia di Lecce, (ente capofila), con la Città Metropolitana di Bari, la Provincia di Brindisi, la Regione di Epirus, la Regione di Western Greece e la Regione di Ionian Islands.

L’avvio ufficiale del neonato Servizio che coniuga turismo e mobilità sostenibile e tutti i dettagli dell’iniziativa (itinerari, modalità di prenotazione, orari) saranno presentati in una conferenza stampa che si terrà domani, mercoledì 4 aprile alle ore 12, nella sala conferenze stampa di Palazzo Adorno a Lecce. Interverranno Antonio Gabellone, presidente della Provincia di Lecce,  Carmelo Calamia, dirigente del Servizio Politiche Comunitarie e Angela Tundo rappresentante della ditta Tundo Vincenzo spa, aggiudicataria del servizio, che illustrerà in particolare il sito web dedicato agli eco tour.

Parteciperanno, inoltre, i presidenti dei Parchi naturali: Riserva Naturale Statale “Le Cesine”; Riserva Naturale Orientata “Palude del Conte e Duna Costiera – Porto Cesareo”; Parco Naturale Regionale “Bosco e paludi di Rauccio”; Parco Naturale Regionale “Costa Otranto-S. Maria di Leuca e Bosco di Tricase”; Parco Naturale Regionale “Litorale di Ugento”; Parco Naturale Regionale “Porto selvaggio-Palude del Capitano”; Parco Naturale Regionale “Isola di S. Andrea Litorale  di Punta Pizzo”; Area Marina Protetta “Porto Cesareo”.

Il progetto europeo EPA punta a valorizzare e promuovere le Aree Protette dei territori coinvolti attraverso l’uso sostenibile delle aree stesse e la destagionalizzazione del turismo. In particolare, il servizio che sarà presentato alla stampa prevede proposte mirate e pacchetti visita da effettuare nei territori dei Parchi mediante l’utilizzo di due bus a basso impatto ambientale, che trasporteranno i turisti da Lecce alle aree protette, assicurando gli  spostamenti anche all’interno delle riserve naturali.

Tommaso Tautonico
autore

condividi su

Articoli correlati
  • Leggi
    29/04/2013 - 13:00
    Ambiente
    1 maggio, il turismo ecologico batte la crisi

    Il turismo naturale batte la crisi con un record di 101 milioni 799 mila presenze in parchi e aree protette nel 2012, in aumento del 2 per cento. E' quanto afferma la Coldiretti sulla base del Rapporto Ecotur in occasione della Festa del lavoro del primo maggio che tradizionalmente spinge gli...

  • Leggi
    12/02/2016 - 18:30
    Ambiente
    A passo lento nel Parco. Il Salento: una guida al turismo sostenibile

    Sabato 13 febbraio alle ore 11,00 a Milano la Giunti editore, il Parco Naturale Regionale Dune Costiere da Torre Canne a Torre S. Leonardo, la Riserva Naturale di Torre Guaceto e la Provincia di Lecce presentano "I Parchi del Salento. Anime e stagioni di una terra viva".

  • Leggi
    20/05/2011 - 09:47
    Agricoltura biologica e turismo sostenibile in Puglia

    Il Parco Costa Otranto Santa Maria di Leuca-bosco di Tricase, assieme all'IPSEO A. Moro di Santa Cesarea Terme partner Slow Food, Fondazione per il Sud, coop Ulisside e Avvista nel Parco, organizza una serie di incontri per reintrodurre delle varietà di colture antiche che si prestano meglio alle...

  • Turismo sostenibile
    Leggi
    17/11/2014 - 14:02
    Turismo
    Agricoltura e parchi: opportunità per la conservazione e per il turismo sostenibile

    La Fondazione UniVerde, in collaborazione con FederParchi organizza a Cosenza il convegno sul tema: “Agricoltura e Parchi: le opportunità del Turismo Sostenibile”.