01/01/2013 - 01:00

Turismo: 55% cerca natura per vacanza 2012

Più della metà degli italiani (55 per cento) in una meta turistica del 2012 cercano soprattutto natura e paesaggi gradevoli che insieme alla cultura e alla storia rappresentano gli ingredienti irrinunciabili.
È quanto emerge dall'analisi Swg presentata nell'ambito dell'iniziativa "Il Volto dell'Italia. Paesaggi Agrari: bellezza, sostenibilità, economia" organizzata da Coldiretti ed Italia nostra in occasione dell'apertura della Bit, la 32esima Borsa Internazionale del Turismo che si tiene al quartiere Fieramilano a Rho. L'interesse per il paesaggio - sottolinea la Coldiretti - cresce con l'aumentare del reddito e per i vacanzieri che vivono in città. Per il 57 per cento degli italiani- continua la Coldiretti - una vacanza senza ambiente incontaminato e bei paesaggio avrebbe un valore medio basso ma per il 20 per cento non varrebbe addirittura nulla. La meta ideale per le bellezze naturali e per i percorsi naturalistici degli italiani è il Trentino Alto Adige mentre per le città d'arte e il turismo enogastronomico è la Toscana, la Sicilia vince per i prodotti agroalimentari tipici, l'Emilia Romagna per il miglior rapporto qualità e prezzo mentre la Lombardia - conclude la Coldiretti - si afferma per l'offerta culturale.
Vesna Tomasevic
autore

condividi su