15/12/2017 - 12:02

Terreni abbandonati al servizio dell'agricoltura: un bando da 3 milioni di euro

Sono messi a disposizione 3 milioni di euro per prendere in concessione terreni abbandonati da coltivare. L'obiettivo è incentivare il lavoro dei giovani nelle regioni del sud. Ecco maggiori dettagli.

terreni abbandonati

Fondazione Con il Sud, in collaborazione con Enel Cuore Onlus, ha messo a disposizione un  per il settore agricolo un bando da 3 milioni di euro per rivalutare terreni abbandonati e incolti in diverse regioni del Mezzogiorno. L'obiettivo del bando della Fondazione è avvicinare i giovani all’agricoltura e nello stesso tempo mettere a coltura appezzamenti di terra abbandonati.

Obiettivo:
Il progetto intende incentivare la ricerca di lavoro da parte dei giovani nelle Regioni del sud, ragazzi spesso costretti a spostarsi al nord per trovare possibilità lavorative più concrete.
Le Regioni interessate sono Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia.
I terreni abbandonati verranno concessi a scopo agricolo, anche se è possibile destinarli all’allevamento ed anche ad attività di tipo sociale, artigianale, commerciale e turistico-ricettivo. Tali attività in ogni modo devono risultare complementari e accessorie all'attvità agricola che resta la principale.

La concessione del terreno agricolo, che dovrà essere classificatio da un tecnico come non coltivato o abbandonato, non potrà avere durata inferiore a dieci anni e dovrà essere a titolo gratuito o dietro corrispettivo di canone dal valore simbolico per i primi cinque. Le proposte potranno essere presentate entro le ore 13:00 del 23 febbraio 2018, saranno poi selezionate quelle ritenute più valide e in grado di incrementare il valore sociale ed economico del territorio.

Allegati:
Marilisa Romagno
autore

condividi su

Articoli correlati