18/08/2017 - 19:28

In Tanzania ucciso Wayne Lotter, difensore degli animali dell'Africa

Il WWF esprime profonda tristezza e indignazione per la morte di Wayne Lotter, co-fondatore e presidente della Fondazione PAMS, avvenuta in un tragico attacco a Dar Es Salaam mercoledì scorso.
difensore degli animali
Tutto il WWF è vicino a sua moglie e alle sue figlie, oltre che al personale e ai partner della Fondazione PAMS. Rigoroso conservatore e difensore della fauna selvatica, Wayne ha dedicato la sua vita alla protezione degli animali dell'Africa. Sin dai suoi primi giorni come ranger in Sudafrica ai suoi più recenti sforzi contro le organizzazioni di bracconieri in Tanzania, l'impegno di Wayne è stato di ispirazione per tutti coloro che hanno avuto l'opportunità di lavorare con lui. Margaret Kinnaird, Leader del Wildlife Practice, WWF International ha dichiarato:
"Wayne era un amico personale di molti nel WWF e un partner di conservazione altamente rispettato e ammirato. Credeva interamente al potere da parte delle comunità di creare un cambiamento e oggi, lascia dietro di se migliaia di scout che continuano a combattere coraggiosamente il crimine illegale nei confronti della fauna selvatica In Tanzania.

È ora che tutti si uniscano per sollecitare una maggiore protezione per i conservatori ambientali  per chi difende la natura come Wayne: persone che dedicano la loro vita a proteggere la gente, gli animali selvatici e luoghi che appartengono a tutti". Amani Ngusaru, direttore di WWF Tanzania ha dichiarato: "La morte di Wayne deve essere uno stimolo per un importante passo avanti nella lotta contro il bracconaggio in Tanzania. La Fondazione PAMS ha aiutato a formare migliaia scout e ha sostenuto campagne di comunicazione per il lavoro di conservazione degli elefanti nell’area della riserva di Selous in collaborazione con il WWF. Lotter ha sviluppato un “Approccio basato sull'intelligenza” nell’anti-bracconaggio, che è si è dimostrato molto valido nei confronti del bracconaggio e del traffico di fauna selvatica in Tanzania. Lotter sarà ricordato per la sua dedizione e la sua passione per la conservazione della fauna selvatica in Africa".

Rohit Singh
, WWF Wildlife Enforcement Specialist e Presidente della Ranger Federation of Asia ha dichiarato: "Sono profondamente rattristato e scioccato dalla perdita di Wayne Lotter, un grande conservatore, un amico stretto e un sostenitore fiducioso di noi rangers. Wayne ha svolto un ruolo fondamentale nella formazione della Federazione Ranger di Asia, un'organizzazione fondata per collegare e sostenere i rangers. Non dimenticheremo mai il suo contributo ai rangers e alla difesa della fauna selvatica". Il WWF ha chiesto alle autorità tanzaniane di fare con urgenza piena luce sull'omicidio di Wayne Lotter e assicurare al più presto i responsabili alla giustizia.
Marilisa Romagno
autore

condividi su

Articoli correlati
  • Leggi
    01/01/2013 - 01:00
    Ambiente
    ''Non solo a tavola'' nuovo studio del wwf per una dieta di Co2

    In Inghilterra l'industria alimentare responsabile del 30% delle emissioni di CO2 mentre ogni italiano emette 'per la tavola' 1778 kg di CO2 equivalente ogni anno. Sul sito del WWF Italia il test per fare la 'dieta di CO2' con un carrello della spesa intelligente.

  • Leggi
    24/07/2015 - 13:23
    Ambiente
    Elephant Protection Initiative: il Kenya impegnato a sconfiggere il bracconaggio

    Il Presidente Kenyatta si impegna a sostenere l'iniziativa, entrando a far parte del pan-africano "Giants Club". Negli ultimi tre anni oltre 100.000 esemplari di elefanti sono stati uccisi per rifornire di avorio i mercati neri asiatici, in particolare quello cinese. L'obiettivo è proteggere almeno...