07/08/2017 - 17:42

Start up green: aumentano gli investimenti nel settore delle rinnovabili

Esempio emblematico è la start up Green Energy Storage che in meno di 10 ore ha raccolto, sulla piattaforma Mamacrowd, 500 mila euro.
start up green
Il settore delle start up green sta attraversando un periodo favorevole. Gli investimenti nel settore delle rinnovabili sono in continuo aumento e i sistemi di acculo alternativi sono in grado di attrarre numerosi capitali. La start up Green Energy Storage ha sviluppato un sistema di accumulo organico per le energie rinnovabili basato sul chinone, una molecola presente in diverse piante come ad esempio il rabarbaro. Il suo record è stato quello di raggiungere il target fissato su Mamacrowd (500mila euro) in meno di 10 ore.

Salvatore Pinto, presidente di Green Energy Storage, ha dichiarato ad ansa.it: "L'innovazione tecnologica in un settore come quello energetico ambientale ha enormi spazi. La collaborazione in esclusiva con la prestigiosa Università di Harvard, e le collaborazioni italiane con l'Università Tor Vergata e la Fondazione Bruno Kessler si sono rivelati elementi di successo. Non ultimo il fatto di poter contare su un team di manager e imprenditori con esperienza trentennale". Lo sviluppo di sistemi di accumulo è fondamentale per il futuro delle energie rinnovabili, grazie a questa tecnologia è possibile immagazzinare energia per poi utilizzarla nei momenti in cui gli impianti non producono come dovrebbero, abbassando i costi energetici.
Tommaso Tautonico
autore

condividi su

Articoli correlati