18/06/2021 - 10:33

Sostenibilità: la metà degli italiani è attenta all'ambiente, ma solo 1 impresa su 4 è disposta ad adottare politiche sostenibili

Nonostante la metà degli italiani si dichiari attenta alle tematiche legate all’ambiente e alla sostenibilità, solo 1 impresa su 4 in Italia è interessata ad adottare politiche sostenibili.

sostenibilità

Lo rivela una indagine condotta da ConsumerLab, ente di ricerca che promuove la cultura della sostenibilità, nel corso del recente congresso nazionale “Future Respect” tenutosi a Roma e che ha avuto un record di presenze e partecipazioni, prova della sensibilità crescente al tema e della voglia di capire e partecipare. “In tema di sostenibilità si registrano ancora oggi nel nostro paese paradossi e contraddizioni, e su tale argomento l’Italia appare ancora indietro rispetto al resto d’Europa – spiega il presidente di ConsumerLab, Francesco Tamburella – Il 20% delle pubblicità commerciali parla oggi di sostenibilità, ma su 4,4 milioni di imprese italiane poco più di un milione (circa 1 su 4) è interessata ad avviare un percorso di “trasformazione sostenibile”. Meno di 2000 imprese nel nostro paese redige il bilancio di sostenibilità che attesta il concreto impegno alla trasformazione sostenibile: tante parole, quindi, ma pochi fatti”.

Eppure la metà dei Cittadini Consumatori in Italia assimila in via principale la sostenibilità all’ambiente e quasi un terzo considera il rischio ambientale come climatico e idrogeologico – rivela l’indagine di ConsumerLab - Il 12%, è preoccupato per l'inquinamento di acqua, aria e suolo. Tra le diverse attività produttive i cittadini si aspettano sostenibilità principalmente dal settore agroalimentare (17%), seguito da quello relativo a salute, cosmesi e benessere (15%), banche, assicurazioni e previdenza (15%), utenze e utility (13%). La maggioranza degli italiani, tuttavia, è scettica sul reale impegno delle Imprese alla trasformazione sostenibile, e il 66% dei cittadini vorrebbe le aziende più impegnate nel ridurre gli impatti su società e ambiente.

Proprio per aiutare le imprese che vogliono avviare il percorso verso la sostenibilità e per consentire ai cittadini di riconoscere con facilità le aziende che rispettano il futuro e l’ambiente, ConsumerLab ha lanciato NEXTPEDIA, una piattaforma in stile “wikipedia” dedicata interamente alla sostenibilità”, libera e collaborativa, aggiornata da un gruppo di esperti che valuteranno i contenuti caricati per l'attendibilità, il valore innovativo, l'autenticità e il rispetto della creatività; pubblicherà recensioni di libri in tema, ricerche, analisi rappresentative, lezioni formative, estratti da newsletter, rassegna stampa. Una Comunità d'interessi, un forum d'interazione per nuove partnership e condivisioni d'intenti, per nuove dinamiche associative e d'integrazione progettuale dove tutti i partecipanti possono offrire e chiedere, dare e ricevere nello spirito dell'open innovation. 

Tommaso Tautonico
autore

condividi su

Articoli correlati
  • Leggi
    01/01/2013 - 01:00
    Acquisti
    Acquistiverdi.it, l'indagine sui consumi sostenibili

    E' online il questionario dell'indagine "Che consumatore sostenibile sei?" promossa da AcquistiVerdi.it in collaborazione il Cescocom (Centro Studi Avanzati sul Consumo e la Comunicazione) e la cattedra di Sociologia dei consumi dell'Università di Bologna.

  • Bambini a scuola di consumi sostenibili
    Leggi
    17/11/2016 - 19:47
    Cultura
    Bambini a scuola di consumi sostenibili con Martina e Il Progetto delle Buone Idee di Bestack

    Piccoli "architetti" green sui banchi di scuola con Bestack: al via concorso nazionale di creatività. Il consorzio Bestack torna nelle scuole elementari italiane con il Progetto delle Buone Idee, un percorso ludico didattico con un concorso di creatività per sensibilizzare i piccoli sull’importanza...

  • Leggi
    01/01/2013 - 01:00
    Comunicare per sensibilizzare gli acquisti sostenibili

    3° Open Group del progetto Life+ PROMISE, evento organizzato da ERVET e ANCC Coop, si terrà giovedi 8 settembre 2011 presso la Sala Benessere, fiera SANA, a Bologna. Prodotti di largo consumo e prodotti alimentari costituiscono due categorie di prodotti molto importanti sotto il profilo ambientale...

  • Leggi
    04/02/2015 - 14:14
    Ambiente
    Conosciamo l'ambiente: consumatori italiani sostenibili, ma c'è ancora molto da fare

    Sono stati presentati a Roma i risultati di uno studio condotto on line su un campione di circa 2.500 consumatori italiani, da Adiconsum ed Ecodom, dal quale è emerso che più della metà degli intervistati(60%) si sente molto responsabile della salvaguardia dell'ambiente in cui vive.