01/08/2015 - 19:00

Sondaggio Tetra Pak: materiali rinnovabili e ambiente fattori sempre più decisivi per l'acquisto

L'indagine svolta quest'anno da Tetra Pak ha rivelato un crescente interesse tra i consumatori per i prodotti che abbiano determinate caratteristiche ambientali e la rinnovabilità. Per quanto riguarda le abitudini di acquisto, i due terzi del campione ha dichiarato di acquistare eco-compatibili, anche se costano di più, e di aver evitato specifici marchi o prodotti a causa di preoccupazioni ambientali.
Attraverso i 12 Paesi oggetto dell'indagine, la questione ambientale sembra un'influenza molto più forte nella scelta di una bevanda, nei mercati emergenti come la Cina, la Turchia, il Brasile e l'India piuttosto che in aree sviluppate come il Regno Unito, gli Stati Uniti o il Giappone. Infatti, in India, Cina e Turchia, oltre il 60% degli intervistati ha dichiarato di cercare sempre informazioni ambientali sui prodotti che acquistano, rispetto al 25% di Stati Uniti, Regno Unito e Giappone.

In risposta, da un sondaggio parallelo tra i produttori alimentari, risulta che la maggior parte di loro ha incluso l'ambiente nella propria strategia di business. Più della metà é decisamente concentrata sull'utilizzo di materiali provenienti da fonti gestite responsabilmente, consapevole che i materiali rinnovabili sono un elemento chiave per la differenziazione del prodotto.

"I consumatori si aspettano le aziende oggi agiscano di più a favore dell'ambiente, e sono sempre più attenti al controllo delle informazioni su un prodotto prima di acquistarlo. In qualità di partner della filiera agroalimentare, Tetra Pak è impegnata ad aiutare i propri clienti a soddisfare le aspettative dei consumatori, lungo tutto il ciclo di vita dei prodotti che fornisce, spiega Mario Abreu, Vice Presidente Ambiente di Tetra Pak. "Ciò include: l'approvvigionamento responsabile delle materie prime in modo, il miglioramento costante dell'efficienza energetica nel trattamento alimentare e nelle linee di riempimento, la progettazione di prodotti che utilizzano materiali più rinnovabili e riciclabili più facilmente, e la fornitura di servizi esperti per aiutare i clienti a ridurre il proprio impatto ambientale durante le fasi della produzione".
Tommaso Tautonico
autore

condividi su