19/07/2018 - 16:49

Smart community: l’individuo al centro dell’innovazione tecnologica

Formazione e Design. Siglato a Roma un accordo tra la Miami Scientific Italian Community e ALSERD.
 

Smart community: l’individuo al centro dell’innovazione tecnologica

Formazione e Design. Siglato a Roma un accordo tra la Miami Scientific Italian Community e ALSERD.
 
Miami Scientific Italian Community e ALSERD (Association for Smart Learning Ecosystem and Regional Development) hanno siglato un accordo istituzionale per lo sviluppo di un'azione sinergica per lo studio e la promozione di territori e comunità smart dove l’individuo è al centro dell’innovazione tecnologica (people centered smart territories and communities) e la "smartness" diventa la priorità da raggiungere per la conquista del  benessere dei membri della comunitá, attraverso metodologie e strategie di formazione basate sulla cultura del design e dell'innovazione continua.

L’obiettivo è sostenere, con eventi specifici e pubblicazioni informative, lo sviluppo di ecosistemi smart, a partire dalle scuole di ogni ordine e grado, per introdurre la cultura del design, dell'innovazione e della co-partecipazione quale agente di cambiamento e motore di innovazione sociale e sviluppo territoriale.
 
"Il nostro impegno - ha dichiarato Fabio De Furia, Presidente della Miami Scientific Italian Community - è promuovere una slow and human centered technology, mettendo al centro delle dinamiche di sviluppo della nostra società gli elementi fondanti come l’ individuo e la famiglia. Vogliamo esportare nel mondo le competenze scientifico-tecnologiche Made in Italy che, con la loro energia innovativa, rappresentano un`opportunità di crescita del sistema Italia. Il mondo, ha sete di cultura Italiana, di innovazione italiana, quindi del fare italiano – conclude De Furia – talento ed eccellenza ad alto tasso di innovazione  incentiveranno un circuito virtuoso  Italia – USA".
 
Per il Presidente di ASLERD, il Prof. Carlo Giovannella, docente in Tecnologie Didattiche e Interfacce e Sistemi Multimodali presso l’Università di Roma Tor Vergata, l'accordo con la Miami Scientific Italian Community costituisce un'occasione per far riconquistare all'Italia un ruolo di leadership culturale fondata sul Design come pietra angolare della formazione di cittadini e giovani  innovatori che vedranno nelle tecnologie gli strumenti per potenziare gli ambienti fisici e aumentare il livello di benessere delle persone facendolo divenire motore trainante di un'economia fatta di servizi avanzati e innovazione continua.

Andrea Pietrarota
Direttore Responsabile

condividi su

Articoli correlati