01/01/2013 - 01:00

Sesto impianto biogas Asja nelle Marche

Si inaugura venerdì 16 ad Ascoli Piceno un nuovo impianto di valorizzazione energetica del biogas. L'impianto è stato progettato e realizzato da Asja Ambiente Italia S.p.A. e Foglia Umberto s.r.l. sulla discarica Comprensoriale gestita da Ascoli Servizi s.r.l..
La discarica riceve quotidianamente circa 210 tonnellate di rifiuti provenienti dai 26 comuni per un totale di oltre 250.000 abitanti. L'impianto produce energia verde utilizzando il biogas prodotto dalla fermentazione anaerobica dei rifiuti presenti in discarica. La discarica copre una superficie di circa 110.000 m2 nella quale ogni giorno vengono conferiti circa 210 tonnellate di rifiuti. Nei prossimi 12 anni si prevede di captare e valorizzare circa 57.824.760 Nm3 di biogas, dai quali si produrranno circa 99.719.546 kWh, in grado di soddisfare il fabbisogno di energia elettrica di oltre 3.000 famiglie equivalenti l'anno!
In tal modo l'impianto eviterà ogni anno la dispersione in atmosfera di inquinanti gassosi il cui impatto sull'effetto serra é pari a 33.321 tonnellate di anidride carbonica e nello stesso tempo permetterà il risparmio di 13.443 barili di petrolio che sarebbero stati necessari per produrre una pari quantità di energia utilizzando fonti fossili.
Tommaso Tautonico
autore

condividi su