01/01/2013 - 01:00

SEP, Green r.evolution, Salone Internazionale delle Tecnologie per l'Ambiente

La nuova edizione di "SEP, Green r.evolution, Salone Internazionale delle Tecnologie per l'Ambiente", è in programma presso la Fiera di Padova dal 19 al 22 marzo 2013. I nuovi settori espositivi sinergici tra loro: rifiuti, acqua, reti idriche e gas, presidio del territorio, efficienza enrgetica.
Tecnologie e sistemi per la raccolta, il trattamento, il riciclaggio e recupero dei rifiuti e delle materie, dell'acqua e dell'energia, trattamento delle acque primarie e di processo, costruzione e manutenzione delle reti idriche e di distribuzione del gas, gestione del ciclo idrico integrato e del ciclo dei rifiuti, sistemi per la protezione del suolo e bonifiche, tecnologie a basso impatto ambientale, mobilità sostenibile, efficienza energetica ed energie rinnovabili. Questi temi, al centro delle linee guida europee per lo sviluppo di una gestione industriale sempre più orientata alla green economy, saranno oggetto di esposizione, studio, e dibattito nell'ambito della nuova edizione di SEP, dal 19 al 22 marzo 2013.

SEP diventa Green r. evolution, evoluzione del progetto fieristico verso la sostenibilità ambientale, il riuso, recupero, riciclo dei rifiuti, dei materiali, dell'acqua, dell'energia. Questa edizione 2013 del nuovo SEP, segna l'apertura a settori commerciali complementari a quello dei rifiuti, con un interesse moltiplicato su nuovi potenziali clienti ed operatori coinvolti in fiera.
Oltre l'innovazione...il network
Per quattro giorni imprenditori, professionisti dell'ambiente, associazioni di categoria, professionisti del mondo della comunicazione e dei media, tecnici, esperti in discipline attuali ed interessanti provenienti sia dall'Italia che da altri paesi europei, si daranno appuntamento a SEP per dare concretezza e comunicare cosa si sta facendo nel mondo in materia di ambiente, ma anche quali sono i trend e il futuro delle nuove tecnologie da adottare, della ricerca, per uno scambio di proposte e vedute aperte alle più attuali ed innovative discipline e prodotti della sostenibilità ambientale

Il progetto 2013 si rinnova per integrare nuovi settori espositivi sinergici tra loro: RIFIUTI - ACQUA - RETI IDRICHE E GAS - PRESIDIO DEL TERRITORIO - EFFICIENZA ENERGETICA - collegati a eventi di approfondimento nelle specifiche tematiche, costituiscono il momento di incontro tra operatori del settore, permettendo di intercettare un target di visitatori differenziato ed ampio. SEP rappresenta in Italia l'evento storico nel settore della raccolta rifiuti e dell'igiene urbana: con 24.000 mq. dedicati alla presentazione di veicoli per l'ecologia e sistemi per la raccolta in area coperta ed esterna, l'edizione 2010 di SEP ha visto la partecipazione di 20.000 operatori del settore. A partire dall'edizione 2013, l'esposizione si amplia alla trasformazione industriale dei rifiuti: dalle tecnologie per il trattamento e recupero al riciclaggio dei materiali, settore strategico a livello europeo e nazionale. In più, il riposizionamento del Salone HYDRICA, dedicato alle tecnologie per l'Acqua e alle reti idriche e fognarie nell'ambito di SEP, che nell'ultima edizione indipendente ha visto la partecipazione su 5.000 mq. netti espositivi di 120 aziende delle quali 32 estere, permette di creare un Salone completo, rafforzando la sinergia a livello espositivo e la promozione sui visitatori che in un unico appuntamento, possono capitalizzare nuove opportunità commerciali
Marilisa Romagno
autore

condividi su