30/07/2020 - 09:42

Sclerosi multipla: al via 'il mare di tutti', la spiaggia attrezzata per la fisioterapia in mare

Salute e volontariato.

Riparte la terza edizione de “Il mare di tutti”, il progetto promosso dall’associazione Sunrise Onlus, unico in tutta Italia con un’isola fisioterapica in acqua e un’isola in spiaggia dedicate a persone affette da sclerosi multipla, sla e patologie degenerative.

Sclerosi multipla: al via 'il mare di tutti', la spiaggia attrezzata per la fisioterapia in mare
“Il mare di tutti”, l’iniziativa dedicata alle persone con sclerosi multipla, sclerosi laterale amiotrofica (sla) e altre patologie invalidanti.

L’inaugurazione della Stagione 2020 si è tenuta, sabato 11 luglio, ore 9.30 presso il Lido Coiba di San Foca, marina di Melendugno, alla presenza del consigliere provinciale con delega all’Associazionismo Fabio Tarantino e della presidente di Sunrise Onlus Maria De Giovanni, ideatrice e anima del progetto, insignita di recente del titolo di Ufficiale al merito della Repubblica italiana dal presidente Sergio Mattarella, proprio per la sua instancabile attività di volontariato. Parteciperanno al taglio del nastro, tra gli altri, Luigi Mazzei, testimonial dell’associazione Sunrise e Orietta Pascali, referente dell’Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica (Aisla).

Con “Il mare di tutti”, fino a fine settembre, i partecipanti potranno effettuare gratuitamente, per sei giorni a settimana, la fisioterapia in mare presso il Lido Coiba di San Foca, attrezzato con isola fisioterapica e medica. Lo staff è formato da diversi medici specializzati: fisiatri e fisioterapisti, psicologi, infermieri e volontari formati nella gestione delle malattie neurodegenerative. Ogni paziente, inoltre, potrà effettuare una visita fisiatrica specialistica preliminare per essere indirizzato alla terapia più adatta. La talassoterapia, infatti, produce non solo benefici fisici, ma anche psichici perché offre l’opportunità a tante persone, giovani e meno giovani, affette da sclerosi multipla o patologie simili, di vivere il mare come occasione di svago e, soprattutto, di terapia.

L’edizione di quest’anno rispetterà tutte le misure di sicurezza anti Covid 19: sulla spiaggia sono stati allestiti degli spazi appositi destinati ai soli utenti del progetto, che riceveranno in dotazione, oltre al tradizionale kit di creme speciali fornite dall’azienda “Naturali is Better” di Martano, anche una pochette con prodotti igienizzanti e mascherina. Inoltre, sono state aumentate le unità di collaboratori ed è stato redatto un regolamento ad hoc.

Il presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva ed il consigliere provinciale con delega all’Associazionismo Fabio Tarantino dichiarano: “Siamo entusiasti di poter essere anche quest’anno parte di un progetto straordinario, che continua a crescere grazie, innanzitutto, alla tenacia e alla vulcanica capacità di coinvolgimento di Maria De Giovanni. La rete che è riuscita a tessere ha maglie sempre più forti ed abbraccia e sostiene persone altrimenti sole. La solidarietà e il volontariato sono i tratti distintivi di questa iniziativa che, come Provincia, siamo orgogliosi di sostenere”.

La presidente di Sunrise Onlus Maria De Giovanni afferma: “Estate tempo di mare, di gioia di felicità, che non si può fermare colpendo una categoria di persone che già soffrono per la loro disabilità. Ho fortemente lottato e voluto che il progetto potesse realizzarsi proprio in un lido insieme ad altre persone per creare la vera inclusione sociale e non ghettizzare la disabilità relegata già di per sé alla solitudine. Sono felice di sottolineare che la lista d’attesa dei partecipanti è già di 30 persone, di cui 20 provenienti dal resto d’Italia, che saranno accolte dallo staff formato dai medici e sanitari, oltre ai tanti volontari. Seguiremo e rispetteremo tutte le regole sulla spiaggia, per questo sono state acquistate nuove attrezzature, che serviranno anche al distanziamento sociale, ma permetteranno la fisioterapia".

Andrea Pietrarota
Direttore Responsabile

condividi su

Articoli correlati
  • Viaggiare, un diritto di tutti. Da Liligo la guida completa al Turismo Accessibile
    Leggi
    16/03/2019 - 01:02
    Turismo
    Viaggiare, un diritto di tutti. Da Liligo la guida completa al Turismo Accessibile

    La guida completa di Liligo dedicata al Turismo Accessibile e ai servizi offerti dalle città, le compagnie aeree, gli aeroporti e gli autonoleggio, ai viaggiatori con mobilità ridotta e altre forme di disabilità.

  • Gestire una no profit? Non è affatto facile
    Leggi
    09/05/2019 - 15:26
    Sociale
    No-profit e gestione organizzativa: una vera sfida

    Sempre più spesso, soprattutto negli ultimi tempi, si sente parlare di organizzazioni senza scopo di lucro, conosciute anche come no profit.  Di cosa si tratta? Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza. 

  • <a href="http://www.freepik.com">Designed by kjpargeter / Freepik</a>
    Leggi
    24/06/2020 - 00:00
    Sociale
    Disabili: le misure per l'integrazione sociale

    La legislazione italiana continua a sottolineare l’importanza dell’integrazione delle persone con disabilità nella società. Ma non sempre questo corrisponde a un effettivo impiego di mezzi e risorse, né ad un autentico cambiamento nell’atteggiamento collettivo.

  • barriere-architettoniche
    Leggi
    31/03/2020 - 23:42
    Edilizia
    Come superare le barriere architettoniche con i macchinari di Faboc due

    Uno degli argomenti che negli ultimi anni ha suscitano interesse, nonché numerosi dibattiti, è la presenza di barriere architettoniche, elementi come scale, gradini, corridoi troppo stretti che ostacolano la corretta fruizione dei luoghi interessati a coloro che hanno disabilità motorie o una...