05/12/2018 - 16:31

San Marco sceglie gli imballi in plastica riciclata: 1.504 tonnellate di C02 in meno

San Marco, marchio leader in Italia nel mercato delle pitture e vernici per l'edilizia professionale, è riuscita a ridurre le emissioni di CO2 di 1.504 tonnellate in media all'anno, grazie all'utilizzo di imballi in plastica riciclata per 12 linee di prodotto.

 plastica riciclata

Il tema della sostenibilità è uno dei valori portanti di San Marco, marchio leader in Italia nel mercato delle pitture e vernici per l’edilizia professionale, chesi impegna concretamente da anni nello sviluppo di progetti finalizzati al risparmio energetico e alla riduzione dell’impatto ambientale del sistema logistico e del packaging.

L’azienda di Marcon ha cominciato ad adottare contenitori in plastica riciclata per i propri prodotti già dal 2012, ampliando sempre più il loro impiego fino a utilizzarli per 12 linee di prodotto. La scelta aziendale si è rivelata vincente nel lungo periodo: San Marco infatti è stata una delle prime realtà ad adottare contenitori ecologici e tra il 2013 e il 2017 il numero di imballi in plastica riciclata utilizzati è cresciuto dell’87%, passando da 134.000 a 251.416 contenitori messi sul mercato.

In un momento delicato per il dibattito sulla sostenibilità ambientale, questa scelta ha permesso all’azienda di ridurre le emissioni di CO2 di 1.504 tonnellate in media all'anno.Per il 2018 è stato stimato che il risparmioin termini di consumo di risorse a fine anno sarà pari a 182mila kg di petrolio, 1.547mila litri di acqua e circa 4.187mila kWh di energia, con un miglioramento del +21% rispetto al 2017.

A conferma del proprio impegno nei confronti dell’ambiente, San Marco ha adottato il metodo di calcolo Life CycleAssessment (LCA) che consente di avere un quadro istantaneo delle prestazioni di un prodotto, il cui impatto ambientale viene calcolato lungo tutte le fasi del proprio ciclo di vita, dall’estrazione e lavorazione delle materie prime allo smaltimento finale. Grazie alla conoscenza di ciascun valore è possibile individuare così eventuali aree di miglioramento.

L’azienda di Marcon inoltre è la prima in Italia ad aver ottenuto una certificazione Environmental Product Declaration (EPD) per le pitture e vernici e per tre dei sistemi di isolamento termico a cappotto Marcotherm. Questa importante eco-etichetta di tipo III consente confronti tra prodotti o servizi funzionalmente equivalenti e viene verificata e convalidata da un Organismo accreditato indipendente che garantisce la credibilità e la veridicità delle informazioni riportate.

Marilisa Romagno
autore

condividi su

Articoli correlati
  • plastica riciclata
    Leggi
    24/08/2018 - 18:49
    Ambiente
    Capannori: al via la sperimetazione delle strade in plastica riciclata

    Capannori è la prima città in Italia a portare avanti il progetto dell'asfalto ecologico derivante da plastica riciclata, ammesso alla fase finale  per un finanziamento dell’Unione Europea. Il sindaco Menesini: “Si unisce il tema dell’economia circolare a quello della sicurezza e delle manutenzioni...

  • Leggi
    01/01/2013 - 01:00
    Ambiente
    Domopak Spazzy: i sacchi Nettezza in plastica riciclata e riciclabile

    Domopak Spazzy dà un senso concreto alla raccolta differenziata dei rifiuti domestici. La gamma dei sacchi nettezza Domopak Spazzy, utilizzando plastica riciclata e riciclabile derivante dal circuito della raccolta differenziata, premia l'impegno quotidiano delle famiglie italiane ed offre loro in...

  • Leggi
    01/01/2013 - 01:00
    Ambiente
    La certificazione Plastic Eco VillageTM per tutta la filiera della plastica riciclata

    Plastic Eco VillageTM è il sistema di certificazione che garantisce la territorialità degli approvvigionamenti, e che verifica i contenuti di rifiuti post consumo nella produzione di materia prima seconda e il quantitativo di quest'ultima impiegato nella produzione di manufatti finiti

  • Leggi
    15/05/2013 - 14:00
    Ambiente
    Più plastica riciclata, meno impatto ambientale

    CUKI CofrescoS.p.A.,aziendaitaliana leader per la qualità, la funzionalità e la performance deiprodottiperlacucinaelacasa, ha promosso uno studio scientifico volto a valutare l'impatto ambientale della linea Domopak Spazzy.