10/05/2019 - 18:04

Sagra del Pesce di Camogli: Friol festeggia all’insegna dell’ecosostenibilità

Quest’anno Friol, lo specialista del fritto, festeggerà il traguardo dei 20 anni di sponsorizzazione della Sagra del Pesce di Camogli, organizzata dal Comune e dalla Pro loco di Camogli, partecipando in una veste tutta green.

 

ecosostenibilità

L’atteso appuntamento ligure, si terrà il prossimo 12 maggio ma a partire già da oggi sarà possibile prendere parte a interessanti iniziative e a conoscere le novità dell’edizione 2019.
La Sagra del Pesce è famosa per la sua frittura e per l’impressionante maxi padella impiegata, che si riconferma ancora una volta come uno degli appuntamenti più attesi dell’anno. Friol si inserisce da oltre vent’anni all’interno di questa cornice, proprio per garantire la giusta frittura del pescato servito per l’occasione: asciutta, croccante e leggera. Friol resiste alle alte temperature fino a 230° C e permette di conservare tutto il sapore originale dei cibi, che rimangono dorati fuori e morbidi dentro.

Parola chiave di quetsa nuova edizione della sagra sarà l’“ecosostenibilità”: per la prima volta, verranno infatti utilizzati materiali totalmente compostabili – dalle vaschette dove sarà distribuito il pesce, ai tovaglioli e alle posate – e sosterrà l’Associazione no-profit per la lotta ai disturbi del comportamento alimentare: “Mi nutro di vita”; con un modesto contributo di 6 euro si potranno ottenere la vaschetta colma di pesce fritto e il piattino ricordo in ceramica, che raffigura il manifesto dell’edizione 2019.

Ma non finisce qui. L’olio Friol utilizzato per la preparazione dei fritti sarà trasformato in biodiesel riutilizzabile. Questo sarà possibile grazie alla presenza del nuovo partner Eco Energia e al suo progetto Olly. Grazie a quest’ultimo, gli oli alimentari esausti di origine vegetale provenienti da utenze domestiche e commerciali alimentari vengono raccolti e trasformati in un’importante risorsa energetica. La giornata di festa sarà inoltre l’occasione per scoprire una novità all’interno dell’offerta Friol per la frittura professionale: Friol Olio di semi di girasole Alto Oleico. Con oltre l’80% di Acido Oleico, il nuovo Friol garantisce una frittura professionale di qualità e, rimanendo stabile fino a 230°, consente un aumento della vita utile dell’olio (frigge due volte di più rispetto a un olio di girasole tradizionale) con un incremento della resa in termini di quantità fritta. Inoltre, grazie al contenuto di Omega 9, prezioso alleato della nostra salute e alla maggiore resistenza all’ossidazione del girasole Alto Oleico rispetto agli altri oli di semi, riduce il rischio di produrre sostanze dannose al nostro organismo durante la cottura.

Tre giorni all’insegna del buon fritto croccante e asciutto e con l’obiettivo di essere tutti più green!

Marilisa Romagno
autore

condividi su