15/01/2018 - 16:04

Rinnovabili vs fossili: nel 2020 il sorpasso economico

Produrre energia da fonti fossili costa fra i 5 e i 15 centesimi di dollaro/kWh. Nel 2020 le rinnovabili costeranno meno.

Secondo un rapporto dell'Associazione Internazionale per l'Energia Rinnovabile il 2020 è l'anno in cui le fonti rinnovabili batteranno economicamente i combustibili fossili.

rinnovabili

Il 2020 potrebbe essere l'anno della svolta per la fonti rinnovabili. Secondo il report dell'Associazione Internazionale IRENA entro quella data le rinnovabili saranno economicamente più convenienti rispetto alle fonti fossili. Rispetto al 2010 produrre energia dal sole e dal vento costa rispettivamente il 73% e il 23% in meno, un trend che dovrebbe continuare anche nei prossimi anni.

Attualmente produrre energia utilizzando i combustibili fossili ha un costo variabile fra 5 e 15 centesimi di dollaro per kWh. Secondo IRENA già nel 2019 gli impianti eolici e fotovoltaici più all'avanguardia saranno in grado di produrre energia elettrica con soli 3 centesimi di dollaro per kWh. Grazie ai progressi tecnologici entro il 2020 tutte le fonti di energia rinnovabile saranno in grado di produrre energia fra 3 e 10 centesimi di dollaro per kWh, prezzo più conveniente rispetto ai combustibili fossili.

Tommaso Tautonico
autore

condividi su

Articoli correlati