26/10/2016 - 15:00

Rinnovabili: storico sorpasso delle energie pulite sul carbone

L'Agenzia internazionale per l'energia (Aie) afferma, nel Rapporto di medio termine pubblicato oggi, che nel 2015 le energie pulite hanno sorpassato di gran lunga le energie fossili.
L'anno 2015 segna l'anno record per le energie rinnovabili che diventano la prima fonte di energia al mondo, battendo le energie fossili. L'anno scorso le energie rinnovabili hanno raggiunto quota 153 Gigawatt(GW), rappresentando per la prima volta oltre la metà della nuova capacità di produzione elettrica installata. Il contributo maggiore è stato dato dal solare e dall'eolico.

La crescita delle rinnovabili è in rapida corsa, si prevede che la loro quota passerà dal 23% del 2015 al 28% del 2021, solo in Cina sono state installate due turbine eoliche ogni ora. Le previsioni future offrono dei dati ancora più incoraggianti. Secondo le stime dell'Agenzia, grazie alle politiche di Stati Uniti, Cina, India e Messico le rinnovabili cresceranno di un ulteriore 13% tra il 2015 e il 2021.

A favorire la diffusione delle rinnovabili sarà il calo drastico dei prezzi per le tecnologie eoliche e fotovoltaiche. Secondo le stime AIE i nuovi orizzonti della crescita saranno i panorami emergenti con la Cina e gli Usa che hanno adottato diversi incentivi per il settore delle rinnovabili e che porteranno al 50% il livello di crescita del settore negli Usa.
Marilisa Romagno
autore

condividi su