16/01/2013 - 13:51

Rifiuti organici: accordo per promuoverne la raccolta e il recupero in tutta Italia

Incrementare e promuovere lo sviluppo della raccolta differenziata e del recupero dei rifiuti organici, con evidenti vantaggi in termini ambientali, economici e sociali per la collettività.

Rifiuti organici: accordo per promuoverne la raccolta e il recupero in tutta Italia

E’ questo l’obiettivo del protocollo d’intesa firmato da ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italia, dal CIC – Consorzio Italiano Compostatori e da Assobioplastiche - Associazione italiana delle bioplastiche e dei materiali biodegradabili e compostabili.
In diverse Regioni italiane la raccolta urbana della frazione organica risulta ancora oggi non adeguata rispetto agli obiettivi complessivi di raccolta differenziata fissati a livello nazionale. Secondo le ultime elaborazioni del CIC, la raccolta dei rifiuti organici ha toccato nel 2010 quota 4,2 milioni di tonnellate (+12% sul 2009) e rappresenta nel nostro Paese la raccolta di maggiore peso tra le differenziate di rifiuti domestici.

Andrea Pietrarota
Direttore Responsabile

condividi su

Articoli correlati