29/06/2017 - 12:47

Rifiuti: in arrivo a Vercelli l'ecocassone itinerante per la raccolta degli ingombranti

La città di Vercelli prova a combattere la moda del rifiuto selvaggio abbandonato per strada grazie alla proposta dell’«ecocassone itinerante».
rifiuti ingombranti
Rifiuti ingombranti abbandonati per strada? Atena, la multiutility del territorio di Vercelli, ha trovato la soluzione giusta per combattere questo fenomeno. La soluzione si chiama  «ecocassone itinerante». Il servizio sarà avviato in via sperimentale al fine di porre un freno ai comportamenti incivili che si verificano sempre più di frequente.
 
Il servizo è gratuito per le famiglie vercellesi e sarà attivo per un mese da lunedì 3 a sabato 29 luglio. Il container dedicato alla raccolta dei rifiuti ingombranti stazionerà ogni giorno in due aree della città, coprendo un totale di 12 siti con rotazione settimanale e sarà a servizio dei quartieri cittadini dai più periferici al centro storico. E' possibile il ritiro a domicilio su prenotazione oppure il conferimento a cura del cittadino presso i due Centri Multi Raccolta della Città di Vercelli.

La società di raccolta si preoccupa di spiegare meglio il servizio: «Si potranno conferire gratuitamente tutti i rifiuti di grandi dimensioni che non devono mai essere gettati nei cassonetti dedicati alla raccolta differenziata, come ad esempio: divani, materassi, complementi d’arredo, armadi, tavoli, mobili, poltrone, sedie, reti e strutture dei letti, lampadari, biciclette, assi da stiro, valigie, quadri, manufatti in ferro e legno, elettrodomestici di grandi dimensione come lavatrici o forni, porte, finestre, specchi e giocattoli voluminosi». Per informare i cittadini la multiutility ha previsto la distribuzione di 22 mila cartoline informative per illustrare le modalità del nuovo servizio gratuito.


Marilisa Romagno
autore

condividi su

Articoli correlati