17/03/2017 - 13:19

Per ridurre le emissioni occorre intervenire sull'efficienza energetica

Secondo il Ministro Calenda per centrare gli obiettivi di riduzione delle emissioni, è fondamentale puntare sull'efficienza energetica piuttosto che incentivare le rinnovabili.
emissioni CO2
Gli "Amici della Terra" sono molto felici delle dichiarazioni del ministro Calenda in conclusione del convegno “Going to G7 Energy” in base alle quali gli obiettivi di riduzione delle emissioni di CO2 si dovranno raggiungere dando priorità all'efficienza energetica più che incentivando le rinnovabili e su questa linea appoggiano il Ministro. Questo è il senso del nostro slogan #primalefficienza.

Monica Tommasi, presidente degli "Amici della Terra", ha dichiarato: “ci auguriamo che questa volta alle parole seguano i fatti, i prossimi anni saranno cruciali per la definizione delle nuove politiche energetico climatiche e il modo in cui questo passaggio sarà affrontato offrirà all’Italia l’opportunità di delineare autonomamente politiche più efficaci per il conseguimento dei risultati rilanciando l’economia e le eccellenze tecnologiche del nostro Pese. Non si dovranno più ripetere gli errori del passato con l’incentivazione dissennata alle sole rinnovabili elettriche”.

Le proposte degli "Amici della Terra" sono molto chiare: per conseguire una decarbonizzazione virtuosa, coerente con una crescita dell’economia, bisogna puntare sul miglioramento dell’efficienza energetica in modo che la riduzione dei consumi di energia sia espressione di aumento di competitività e ricchezza e non di crisi e impoverimento. Le nuove politiche per l’efficienza energetica dovranno concentrarsi su tre principali aggregati di consumo dell’energia: quelli dell’industria, quelli degli edifici e quelli dei trasporti.
Tommaso Tautonico
autore

condividi su

Articoli correlati
  • Leggi
    01/01/2013 - 01:00
    Ambiente
    Clima: triplicare gli sforzi per la decarbonizzazione

    Il Climate Policy Tracker, un nuovo strumento di monitoraggio lanciato oggi dal WWF e da Ecofys a pochi giorni dal Summit sul clima, Cop16, che si terrà dal 29 novembre al 10 dicembre a Cancun, in Messico, rivela che siamo lontani dagli obiettivi proposti.

  • Leggi
    01/01/2013 - 01:00
    Ambiente
    Piano nazionale di riduzione emissioni Co2 e gas serra

    Wwf: "Un primo passo importante, ma occorrono visione, obiettivi ambiziosi e strategia a medio e lungo termine". Il Presidente del Consiglio e il Governo assumano l'orizzonte di una strategia low-carbon nell'interesse dell'Italia e non solo dell'ambiente.