31/05/2016 - 18:52

Reti gas: Bernocchi, Anci Energia, su decisione Comune Venezia

“Appare del tutto condivisibile la decisione del comune di Venezia di ricorrere contro la disposizione del TAR Lazio di sospensione della gara per la concessione della rete gas dell’Ambito Venezia 1, che comprende i comuni della laguna con 400mila abitanti e 200mila utenti”, ha dichiarato il Delegato ANCI Energia e Rifiuti Filippo Bernocchi, che così commenta la decisione della giunta lagunare di ricorrere al Consiglio di Stato contro la ordinanza del TAR Lazio.
“E’ necessario ripristinare la certezza del diritto per orientare l’azione amministrativa, prosegue il Delegato ANCI Energia e Rifiuti Filippo Bernocchi, al fine di tutelare i diritti dei comuni e dei cittadini e non bloccare i necessari investimenti nel settore, che da anni sono fermi al palo”.
“I concessionari uscenti -  prosegue Bernocchi -  devono comprendere che stanno gestendo il servizio, anche con  le concessione scadute, continuando a percepire comunque i relativi introiti, situazione non più sostenibile”.
“Bene ha fatto quindi il Comune di Venezia ad impugnare il discutibile provvedimento del TAR Lazio, nel quale lo stesso tribunale amministrativo ha negato la propria competenza rimettendo il giudizio al Consiglio di  Stato”.
Andrea Pietrarota
Direttore Responsabile

condividi su