Visualizzazioni: 1
07/03/2013 - 17:27

Regione Veneto: contributi per il contenimento dei consumi energetici

Regione Veneto supporta le aziende attente all'ambiente e allo sviluppo sostenibile. È possibile, per le PMI Venete, presentare domanda fino al 30 giugno 2015 per richiedere contributi volti al miglioramento dei rendimenti energetici dei loro impianti, a valere sul Fondo POR - Fesr 2007 - 2013 (Azione 2.1.3).
La dotazione finanziaria del bando è di quasi 39 milioni di euro e le imprese possono ottenere un aiuto fino al 100% dell'investimento ammesso, da un minimo di 25.000 euro ad un massimo di 2 milioni di euro attraverso forme di finanziamento agevolato e contributi in conto capitale. Per essere finanziati, i progetti devono dimostrare di portare un risparmio energetico e devono riguardare:
  • il miglioramento del rendimento energetico degli impianti esterni;
  • la produzione combinata di energia termica ed elettrica in cogenerazione;
  • la produzione di energia elettrica mediante celle a combustibile;
  • la produzione di energia da fonti rinnovabili.
Tali interventi possono riguardare anche nuove linee di produzione.

Le spese ammissibili considerano: i costi relativi ad impianti, attrezzature e macchinari; investimenti per brevetti, licenze e conoscenze specifiche; spese tecniche di progettazione e direzione lavori oltre che studi specialistici di diagnosi energetica dell'attività produttiva.

Sul sito di Veneto Sviluppo, la finanziaria della Regione e soggetto gestore, è possibile consultare il bando e la documentazione relativa alla partecipazione.

(autore: Mauro Borroni)
Redazione
autore

condividi su