05/12/2016 - 20:31

Referendum: Renzi rassegna dimissioni. Mattarella preoccupato per legge Bilancio 2017

Renzi al Consiglio dei ministri conferma la sua volontà di dimettersi: Ma il presidente Mattarella teme per la legge di Bilancio 2017.

Come comunicato già questa notte, dopo aver appreso la vittoria del No al referendum costituzionale, il presidente del Consiglio, Matteo Renzi in apertura della seduta del Consiglio dei ministri, che si è appena conclusa a palazzo Chigi, ha informato i ministri della sua intenzione di salire al Quirinale ad annunciare le dimissioni.
renzi_dimissioni_referendum
Nel corso del Cdm il premier ha ringraziato i titolari dei dicasteri per la collaborazione e lo spirito di squadra dimostrati in questi anni di governo e ha lasciato Palazzo Chigi per recarsi dal Capo dello Stato. 

Dal canto suo il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella ha dichiarato come l'alta affluenza al voto, registratasi nel referendum sulla riforma costituzionale sia la “testimonianza di una democrazia solida, di un Paese appassionato, capace di partecipazione attiva”.

“L'Italia è un grande Paese con tante energie positive al suo interno. Anche per questo occorre che il clima politico, pur nella necessaria dialettica, sia improntato a serenità e rispetto reciprocoVi sono di fronte a noi impegni e scadenze di cui le istituzioni dovranno assicurare in ogni caso il rispetto, garantendo risposte all'altezza dei problemi del momento” ha aggiunto il Capo dello Stato riferendosi alla legge di Bilancio, attualmente all’esame del Senato, che dovrà essere approvata in tempi strettissimi. 

Rosamaria Freda
Direttore Editoriale

condividi su

Articoli correlati