06/07/2017 - 08:36

RasGas consegna il 500esimo carico di GNL a Edison

RasGas Company Limited (RasGas) celebra la consegna della 500esima nave metaniera a Edison, cui è legata da un contratto a lungo termine di compravendita di gas firmato nel novembre del 2003 tra Ras Laffan Liquefied Natural Gas Company (II) e la società per 4,6 milioni di tonnellate (o 6,4 miliardi di metri cubi standard) di GNL all’anno.

La consegna al Terminale Adriatic LNG, che si trova a 15km dalle coste venete, è stata effettuata il primo luglio scorso dalla nave metaniera di RasGas, Al Areesh.
 
Commentando questa importante consegna, l’amministratore delegato di RasGas, Hamad Mubarak Al Muhannadi, ha dichiarato: “Siamo molto orgogliosi di aver effettuato la consegna del 500esimo carico di GNL al nostro partner e cliente di lungo termine Edison. Una pietra miliare che testimonia l’impegno costante della società per la sicurezza e l’affidabilità delle proprie forniture di GNL a tutti i suoi clienti nel mondo.”
 
“La consegna della 500esima nave metaniera è la prova tangibile dell’eccellente rapporto e della partnership di lungo termine tra RasGas ed Edison, che è iniziata più di 14 anni fa con la firma dell’accordo per la compravendita di gas e la costruzione del terminale offshore.” ha detto Marc Benayoun, amministratore delegato di Edison.
 
 
RasGas
RasGas Company Limited (RasGas) è una società per azioni qatarina costituita nel 2001 da
Qatar Petroleum ed ExxonMobil RasGas Inc. RasGas è la società che opera a favore e per conto dei proprietari dei progetti di gas naturale liquefatto RL, RL (II) e RL3. Con sede a Ras Laffan Industrial City in Qatar, le principali attività di RasGas sono l’estrazione, lavorazione, liquefazione, stoccaggio e trasporto di GNL e derivati prodotti nel North Field del Qatar. RasGas, per conto dei proprietari dei progetti, esporta in Asia, Europa e America. La capacità totale di produzione è pari a circa 37 milioni di tonnellate di GNL all’anno.
 
RasGas gestisce anche i progetti di Al Khaleej Gas AKG-1 e AKG-2 che producono giornalmente circa 2 miliardi di piedi cubi standard di gas destinati al mercato domestico e distribuiti tramite gasdotto.
 
RasGas attualmente gestisce l’impianto Ras Laffan Helium che è stato realizzato nel 2003 ed è entrato in attività nel 2005. L’impianto gestisce l’estrazione, trattamento e liquefazione dell’elio prodotto dal North Field. La produzione del secondo impianto di elio è iniziata nel giugno 2013 e ha permesso al gruppo di portare la propria capacità totale di elio liquefatto a 2,2 miliardi di piedi cubi standard all’anno. www.rasgas.com
 
 
Edison
Edison è tra i principali operatori di energia in Italia ed Europa con attività̀ nell’approvvigionamento, produzione e vendita di energia elettrica, nei servizi energetici e ambientali grazie anche alla propria controllata Fenice e nell’E&P. Con i suoi oltre 130 anni di storia, Edison ha contribuito all’elettrificazione e allo sviluppo del Paese. Oggi opera in Italia, Europa e Bacino del Mediterraneo, impiegando 5.000 persone. Nel settore elettrico Edison può̀ contare su un parco impianti per una potenza complessiva di 6,5 GW.
 
 
Adriatic LNG Terminal
In esercizio dall’autunno del 2009, il terminale di rigassificazione Adriatic LNG assicura oltre il 10% dei consumi nazionali di gas. È un’infrastruttura strategica per il Paese che contribuisce alla diversificazione delle fonti di approvvigionamento e che ha finora contribuito a soddisfare il fabbisogno italiano naturale con oltre 44 miliardi di metri cubi di gas (equivalenti a più della metà dei consumi registrati nel Paese nel 2016) grazie a forniture provenienti da 6 Nazioni (Qatar, Egitto, Trinidad e Tobago, Guinea Equatoriale, Norvegia e Nigeria). www.adriaticlng.it
 
Nella foto: l’arrivo del cargo di RasGas, Al Areesh, al Terminale Adriatic LNG, nella 500esima consegna al cliente di lungo termine Edison.
 
Andrea Pietrarota
Direttore Responsabile

condividi su

Articoli correlati