05/10/2017 - 13:06

Raccolta differenziata: CONAI presenta "Riciclo di classe"

Torna il programma di educazione ambientale realizzato in collaborazione con il Corriere della Sera e rivolto alle scuole primarie di tutta Italia, con l’obiettivo di sensibilizzare gli studenti alla corretta separazione dei rifiuti di imballaggio.
riciclo
Sensibilizzare sulle tematiche del riciclo partendo dalle giovani generazioni. Dopo il successo dello scorso anno, Riciclo di Classe torna nelle scuole italiane. Il progetto, realizzato da CONAI-Consorzio Nazionale Imballaggi in collaborazione con il Corriere della Sera, è stato presentato oggi a Torino presso il Circolo Didattico Michele Coppino, e farà tappa a Catania, presso l’Istituto Comprensivo Sante Giuffrida, il prossimo 10 ottobre.

Il percorso didattico, rivolto alle scuole primarie di tutto il territorio nazionale, ha registrato nella prima edizione numeri decisamente positivi: 3.000 classi hanno ricevuto il kit didattico volto a guidare i giovani studenti in un percorso di educazione ai valori del riciclo e della cittadinanza ambientale. 12.000 studenti in totale, hanno poi preso parte al concorso didattico finale inviando quasi 1.300 progetti realizzati con il recupero e al riutilizzo dei materiali.

Per l’A.S. 2017/2018, CONAI e Corriere della Sera hanno voluto riproporre il progetto ad un numero più ampio di classi: sono 4.500 i kit didattici a disposizione, che possono essere direttamente richiesti dai docenti sul sito internet www.riciclodiclasse.it e che saranno parallelamente distribuiti alle classi non ancora coinvolte nella precedente edizione. All’interno del sito sarà inoltre possibile fruire molti video sul tema del riciclo e della trasformazione dei rifiuti di imballaggio e scoprire divertenti curiosità sulla storia dei 6 materiali - acciaio, alluminio, carta, legno, plastica, vetro. 
Tommaso Tautonico
autore

condividi su

Articoli correlati