02/11/2011 - 16:23

Progetto europeo "Mmove"

Il futuro delle città europee di medie dimensioni: mobilità, sostenibilità, innovazione e smart city
Le 11 città sostenibili d’Europa presentano e si scambiano le proprie ricette per vivere meglio: rendere gratuito il trasporto pubblico urbano, promuovere l’utilizzo di vetture elettriche, realizzare un sistema di piste ciclabili protetto dal traffico su ruota, realizzare bicibus o pedibus gestiti da volontari per accompagnare a scuola i bambini, creare nuove strade riservate a tram per i collegamenti veloci tra centro e periferia.

I rappresentanti delle città europee e gli esperti si danno appuntamento a Reggio Emilia, insieme a due guru delle Smart Cities: Carlo Ratti docente e direttore del MIT SenseAble City Lab e Karl-Heinz Posch uno degli “architetti della mobilità europea”, Posch è il coordinatore di Epomm la rete dei paesi europei che vogliono migliorare il sistema dei collegamenti e trasporti.

Appuntamento mercoledì 16 novembre, al Centro internazionale per l'infanzia "Loris Malaguzzi" di Reggio Emilia (via Bligny,1), per l'evento conclusivo del progetto "Mmove - Mobility Management Over Europe", con una giornata di studio dedicata a "Il futuro delle città europee di medie dimensioni" nel corso della quale verranno presentati i risultati del lavoro svolto e, in particolare, 11 studi di fattibilità di progetti che potranno essere trasferiti in diverse città europee.

Per registrazioni e iscrizioni scrivere a nubia.tagliaferro@reggionelmondo.it - Tel. 0522.541739
Sabino Cannone
autore

condividi su