13/02/2018 - 18:30

Parte BCFN Yes!, il concorso che premia i progetti che aiutano a salvare il Pianeta

La Fondazione Barilla Center for Food & Nutrition annuncia la partenza di BCFN Yes!, l'iniziativa, giunta alla sua settima edizione, che mette a disposizione fino a tre borse di studio da 20.000 euro per i progetti che possono rendere più sostenibile il nostro sistema agroalimentare e il nostro pianeta.

BCFN Yes!, salvare il pianeta

135 proposte provenienti da 43 Paesi distribuiti nei 5 continenti: con questi numeri si è chiusa a dicembre 2017 la sesta edizione di BCFN YES!(Young Earth Solutions), la competizione internazionaleper giovani ricercatori under 35 promossa dal Barilla Center for Food & Nutrition (BCFN). A distanza di pochi mesi dalla cerimonia di premiazione, è partita la call to action per la nuova edizione – la settima – di questa iniziativa. Fino al 14 giugno 2018 alle 11:59 CEST,giovani dottorandi e ricercatori post-docpotranno presentare il loro progetto di ricerca. In palio, fino a tre borse di ricerca del valore di 20.000 euro per i migliori progetti che sono innovativi, hanno una promessa di grande impatto e sono in grado di soddisfare le esigenze di ricerca globali.

BCFN YES! ha l’obiettivo di sostenere i ricercatori (che hanno già un dottorato o sono in fase di conseguimento) nella fase iniziale della loro carriera, invitandoli a partecipare come singoli o come gruppi multidisciplinari e transnazionali, per un massimo di tre componenti per team. Il concorso, infatti, incoraggia la partecipazione di team provenienti da diverse discipline e Paesi che combinano le loro esperienze per un approccio innovativo.

Le aree di particolare interesse includono:
·    sistemi alimentari sani e sostenibili come, per esempio, la promozione di una dieta sana e sostenibile; educazione nutrizionale; analisi della politica alimentare, ambientale e agricola; politiche e iniziative alimentari;
·    agricoltura sostenibile e tutto ciò che ruota intorno a questo argomento a partire da donne e giovani in agricoltura; fino ad arrivare a temi più complessi come la mitigazione e l’adattamento ai cambiamenti climatici; le catene del valore sostenibile; i diritti fondiari e lo sviluppo rurale;
·    sicurezza alimentare. Solo per citarne alcuni: la carenza di sostanze nutritive e micronutrienti all’interno della dieta; l’accesso al cibo ela sicurezza alimentare e migrazioni.

Può partecipare chi ha concluso o ha un dottorato in corso (a partire dal 1° gennaio 2012), con una età massima di 35 anni al 28 novembre 2018. La rosa dei migliori finalisti (fino a un massimo di 10 ricercatori) verrà invitata a partecipare al 9° Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione organizzato da BCFN che si terrà a Milano i prossimi 27 e 28 novembre 2018. Sarà proprio nella seconda giornata di Forum che verranno proclamati i progetti di ricerca vincitori.

Marilisa Romagno
autore

condividi su

Articoli correlati
  • Leggi
    01/01/2013 - 01:00

    Accesso al cibo: seminario online del...

    Aumento demografico e scarsità di risorse sono le cause principali dei problemi legati al cibo nel mondo. Il Barilla Center for Food & Nutrition affronta il tema in un webinar, trasmesso in diretta streaming sul sito del centro, in programma per il 24 maggio alle ore 17. Tra i relatori, l'...

  • Leggi
    15/07/2011 - 19:20

    Biotecnologie: oltre gli OGM. Il nuovo...

    Nuovo appuntamento con i talk organizzati dal Barilla Center for Food & Nutrition. Il prossimo mercoledì (20 luglio 2011) si parlerà di biotecnologie e OGM in compagnia di Klaus Ammann, Benedikt Haerlin, Vandana Shiva e Camillo Ricordi.

  • politiche alimentari più sostenibili
    Leggi
    24/01/2018 - 16:26
    Agroalimentare

    Fondazione Barilla presenta il Food...

    Per centrare gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile e mantenere gli accordi di Parigi, la Fondazione Barilla Center for Food&Nutrition interviene alla 48ª riunione annuale del World Economic Forum per presentare il Food Sustainability Index, indice realizzato con The Economist Intelligence Unit...

  • Leggi
    22/12/2015 - 19:00
    Ambiente

    Fondazione Barilla: 8 consigli utili...

    Ogni anno una famiglia italiana spreca in media 454 euro in cibo gettato. Le feste sono uno dei momenti in cui maggiormente si rischia di sbagliare le porzioni e di dover buttare ciò che non si mangia.